Clima già natalizio a La Prova del cuoco con chef siciliano - Tempostretto

Clima già natalizio a La Prova del cuoco con chef siciliano

Clima già natalizio a La Prova del cuoco con chef siciliano

martedì 04 Dicembre 2018 - 14:36

A giudicare Bonetta Dell'Oglio la chef stellata Antonella Ricci la critica gastronomica Laura Mantovano

In un clima già natalizio, a La Prova del cuoco di domani si inizierà parlando di Arance, con la ricetta della chef romana Anna Maria Palma che preparerà dei gustosi bocconcini di maiale, maggiorana e arance. Con lei ci sarà l’agronomo aretino Augusto Tocci, che svelerà tutte le proprietà di questo frutto. Nel “Duello all’italiana” di mezzogiorno gli chef Ivan Giavarini da Brescia e Antonio Paolino da Salerno si sfideranno nella rivisitazione di un piatto tipico della cucina italiana: il tortino di alici.

Per la rubrica “Piatto d’autore” il cuoco romano Fabio Campoli cucinerà una squisita calamarata con salsicce e vellutata di finocchi. Spazio anche alla creatività della chef aretina Susanna Badii che preparerà dei biscotti tipici della tradizione toscana: i ricciarelli.

Terza “manche” per i nuovi protagonisti della Prova del cuoco: i concorrenti Guido Nicole’ da Venezia e Alessia D’emma da Salerno se la giocheranno a suon di menù, affiancati dagli chef Emanuele Vallini da Livorno e Bonetta Dell’Oglio da Palermo.

A giudicarli la chef stellata Antonella Ricci la critica gastronomica Laura Mantovano e – “giurata per un giorno” – la giornalista e conduttrice del Tg1 Barbara Capponi.

Tornerà immancabile il “borsino” della spesa” di mr. Prezzo, Clausio Guerrini , con il suo report delle quotazioni del giorno dai banchi del “Mercato Albinelli ” di Modena.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007