Reggio Calabria. La denuncia di Klaus Davi ad Arghillà: "ci hanno offerto dei soldi per votare alcuni candidati" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria. La denuncia di Klaus Davi ad Arghillà: “ci hanno offerto dei soldi per votare alcuni candidati”

Dario Rondinella

Reggio Calabria. La denuncia di Klaus Davi ad Arghillà: “ci hanno offerto dei soldi per votare alcuni candidati”

mercoledì 16 Settembre 2020 - 16:10
Reggio Calabria. La denuncia di Klaus Davi ad Arghillà: “ci hanno offerto dei soldi per votare alcuni candidati”

Alcuni soggetti si sarebbero presentati da loro offrendo 100€ per un voto

Durante la diretta Facebook realizzata ieri sera dal massmediologo Klaus Davi, candidato a sindaco di Reggio Calabria, dal quartiere Arghillà di Reggio Calabria, è andato in onda un colpo di scena che ha lasciato di stucco molti cittadini di Reggio.

Un gruppo di abitanti di Arghillà, che hanno accolto il massmediologo al suo arrivo nel quartiere nel quale ha trascorso la notte dormendo in una tenda brandizzata col marchio Lista Klaus Davi, ha parlato di un gravissimo tentativo di voto di scambio.

A intervenire sono stati un gruppo di ragazzi e una signora che davanti ai giornalisti presenti, senza mezzi termini, hanno denunciato il fatto che alcuni soggetti si sarebbero presentati da loro offrendo 100€ per un voto. A pochi giorni dalle elezioni amministrative una denuncia molto grave e senza precedenti fatta davanti a taccuini e telecamere. La diretta della vicenda è disponibile sul profilo Facebook “Klaus Davi sindaco” del massmediologo (https://www.facebook.com/klausdavisindacoreggiocalabria/videos/696738377596732/) e non è escluso che ora ci possano essere approfondimenti dall’Autorità Giudiziaria.

Al netto del possibile scandalo, tutto ieri sera si è svolto tranquillamente. Klaus Davi è stato accolto dalla comunità di Arghillà con grande disponibilità, non sono mancati i doni, in particolare termos di caffè, dolci, cornetti. Particolarmente toccante la testimonianza di un gruppo di ragazzi che a notte fonda hanno voluto incontrare Klaus: “Non siamo i mostri che ci descrivono”, hanno tenuto a ribadire. A fare visita a Davi anche il noto avvocato Giuseppe Naim e Giovanni Votano del “Coordinamento di Quartiere Arghillà”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007