Reggio Calabria: sequestrata un’autofficina abusiva e l’intero parco attrezzature - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria: sequestrata un’autofficina abusiva e l’intero parco attrezzature

Dario Rondinella

Reggio Calabria: sequestrata un’autofficina abusiva e l’intero parco attrezzature

giovedì 29 Agosto 2019 - 08:51
Reggio Calabria: sequestrata un’autofficina abusiva e l’intero parco attrezzature

Nel quartiere Gebbione del capoluogo reggino, la guardia di finanza ha scoperto un’autofficina completamente abusiva in cui veniva illecitamente svolta l’attività di “meccanico” da parte del titolare. I finanzieri hanno proceduto al sequestro amministrativo delle attrezzature e delle strumentazioni rinvenute al suo interno, dopo avere constatato la completa assenza degli atti autorizzativi necessari per l’avvio e l’esercizio dell’attività in questione, in violazione delle norme sulla disciplina dell’attività di autoriparazione. E’ stato anche rilevato che l’esercizio dell’attività fosse totalmente avulso dagli obblighi di iscrizione nell’apposito elenco della Camera di Commercio, previsti dalle specifiche normative di settore. Per questi motivi, si è proceduto al sequestro amministrativo finalizzato alla successiva confisca di tutte le attrezzature e le strumentazioni utilizzate nell’ambito dell’illecita attività imprenditoriale e, contestualmente, alla contestazione della violazione amministrativa per la quali è prevista l’irrogazione di una sanzione pecuniaria tra i 5.164,00 e i 15.493,00 euro. Tra il materiale posto sotto vincolo cautelativo figurano oltre 50 beni, tra cui stazioni di saldatura, pistole di silicone, tester, taglierini, smerigliatrici, autoradio, cavalletti, batterie, cric idraulici, banchi da lavoro, cavi per batterie e svariati altri oggetti, ricambi, utensili e beni di consumo.

Dario Rondinella

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007