Reggio Calabria: Sequestrati oltre 500 capi contraffatti. Denunciate due persone - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria: Sequestrati oltre 500 capi contraffatti. Denunciate due persone

.

Reggio Calabria: Sequestrati oltre 500 capi contraffatti. Denunciate due persone

. |
mercoledì 10 Luglio 2019 - 12:54
Reggio Calabria: Sequestrati oltre 500 capi contraffatti. Denunciate due persone

La merce contraffata era occultata all’interno di una falegnameria del centro città.

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha confiscato oltre 500 capi di abbigliamento e denunciato due persone a piede libero di nazionalità tunisina. La merce contraffatta era occultata all’interno di una falegnameria del centro città.

Tra i marchi più noti dei capi di abbigliamento sottoposti a sequestro dai finanzieri figurano quelli di “Adidas”, “Nike”, “Calvin Klein”, “Emporio Armani”, “Levis”, “Denim”. Sottoposti a sequestro anche prodotti di oggettistica, tra i quali spiccano le marche di “Fiat”, “Ferrari”, “Citroen”, “Mercedes”, “Lancia”, “Ford”, “Volkswagen”, “Audi”, “Renault”, “Toyota”, “Alfa Romeo” e “Bmw”.

All’esito dell’operazione, il titolare della falegnameria dove era custodita la merce contraffatta, ed una seconda persona che generalmente svolge l’attività di commerciante ambulante lungo la Costa Viola, entrambi di nazionalità tunisina, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica per il reato di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi e di ricettazione.

Dario Rondinella

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007