Reggio, denunciate tre persone ubriache, una per lesioni colpose, due per occupazione abusiva - Tempostretto

Reggio, denunciate tre persone ubriache, una per lesioni colpose, due per occupazione abusiva

Redazione

Reggio, denunciate tre persone ubriache, una per lesioni colpose, due per occupazione abusiva

martedì 24 Maggio 2022 - 17:51

Nei soli ultimi giorni, 11 rapporti della Polizia locale su incidenti stradali. Partito da Catona il servizio d'ascolto nelle zone periferiche della città

REGGIO CALABRIA – È di sei denunce il bilancio operativo degli ultimi giorni della Polizia locale di Reggio Calabria (comandante, Salvatore Zucco).

Tre persone infatti sono state deferite per guida in stato di ebbrezza: due di loro erano state coinvolte in incidenti stradali, mentre una terza era stata sorpresa a zigzagare in pieno centro.

Altri due cittadini sono stati denunciati in stato di libertà per occupazione abusiva d’immobili d’edilizia residenziale pubblica nel difficile rione Marconi ed uno per lesioni colpose.
Ben 11 le comunicazioni alla Procura della Repubblica di rapporti d’incidenti stradali con feriti.

Partito da Catona il servizio d’ascolto

Accanto alla predetta attività di stampo eminentemente repressivo, sabato scorso la Polizia locale ha avviato un servizio di polizia di prossimità e ascolto nei quartieri periferici. Le prime location sono state il lungomare e la piazza Matteotti di Catona, ove per tutta la mattinata l’ufficio mobile del Corpo ha stazionato unitamente ad ufficiali ed agenti, raccogliendo segnalazioni, reclami e suggerimenti dei cittadini, che dopo un’accurata elaborazione, sono stati smistati agli uffici comunali per gli adempimenti di competenza.

Espressa soddisfazione dall’assessore comunale alla Sicurezza Giuggi Palmenta, che ha rimarcato la valenza sociale dell’iniziativa tesa ad accorciare sempre più le distanze tra il territorio e l’Amministrazione latu sensu. La presenza sull’intero territorio comunale della Polizia cittadina, rappresenta l’essenza della prossimità intesa quale punto di raccolta sul territorio delle istanze dei cittadini.

I servizi di prossimità ed ascolto continueranno nei prossimi giorni secondo un calendario che sarà reso noto a breve.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007