Regione: le amministrative slittano in autunno. Per la Città Metropolitana a fine 2020 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Regione: le amministrative slittano in autunno. Per la Città Metropolitana a fine 2020

Rosaria Brancato

Regione: le amministrative slittano in autunno. Per la Città Metropolitana a fine 2020

martedì 28 Aprile 2020 - 19:09
Regione: le amministrative slittano in autunno. Per la Città Metropolitana a fine 2020

Le comunali di primavera slittano in autunno ed a seguire ci saranno quelle per la Città Metropolitana di Messina

Le elezioni di primavera si trasformano, causa coronavirus, in autunnali. Oggi in Commissione Affari Istituzionali all’Ars, è stato discusso e approvato il disegno di legge che prevede il rinvio delle elezioni amministrative in autunno. Saranno rinviate nella prima finestra utile che va dal 15 settembre al 15 novembre. In seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, si voterà eccezionalmente in due giorni: la domenica dalle ore 07.00 alle ore 22.00 e il lunedì  dalle ore 07.00 alle ore 14.00. Nell’attesa saranno prorogate tutte le cariche degli attuali sindaci, delle giunte e dei consigli comunali.

Città Metropolitane ed ex Province

Contestualmente è anche stato approvato il rinvio delle elezioni per le Città Metropolitane e Liberi Consorzi (ex province) che si svolgeranno entro 60 giorni dalla proclamazione dei nuovi sindaci e consiglieri comunali, quindi con ogni probabilità tra dicembre 2020 e gennaio 2021. Le elezioni nelle Città Metropolitane e nei Liberi consorzi infatti sono di secondo livello. Sono infatti i consiglieri comunali ed i sindaci ad eleggere sia l’assemblea che il consiglio metropolitano. Il rinvio si è quindi reso necessario per consentire ai nuovi consiglieri eletti in autunno di poter legittimamente esprimersi o essere eletti anche in seno agli organismi intermedi. Per quanto riguarda il sindaco metropolitano, in base alla legge, è automaticamente il sindaco della città capoluogo. Nel caso di Messina è Cateno De Luca, a Palermo è Leoluca Orlando, a Catania Salvo Pogliese.

L’ok della Commissione Ars

Ringrazio l’assessore Grasso e i suoi Uffici per l’ottimo lavoro svolto, nonché i componenti della Commissione, per il prezioso spirito collaborativo nella trattazione del disegno di legge. Sono certo che nessun nuovo picco pandemico potrà colpire la nostra Sicilia e, pertanto, non ritengo sussistente in autunno il pericolo di un ulteriore rinvio delle elezioni” commenta il Presidente della Commissione Affari Istituzionali al Parlamento Siciliano, Stefano Pellegrino del gruppo di Forza Italia.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x