Rent boat fantasma a Portorosa per truffare Invitalia, due condanne - Tempostretto

Rent boat fantasma a Portorosa per truffare Invitalia, due condanne

Alessandra Serio

Rent boat fantasma a Portorosa per truffare Invitalia, due condanne

mercoledì 09 Febbraio 2022 - 17:52

Patteggiano i 2 barcellonesi coinvolti nella truffa ad Invitalia attraverso una società di rent boat fantasma scoperta dalla Gdf

Sfocia in 2 condanne l’inchiesta della Guardia di Finanza di Patti su una società di noleggio barche attiva a Portorosa, al centro del sequestro da 134 mila euro dell’ottobre scorso. Il giudice monocratico Elisa Murabito di Barcellona ha detto sì al patteggiamento chiesto da Alessandro Isgrò e Maurizio Greco: un anno, 6 mesi e 20 giorni (pena sospesa) la condanna concordata tra Accusa – il Pm onorario Silvana Messina – e difese – gli avvocati Sebastiano Campanella e Carlo Giorgianni, su richiesta di giudizio immediato della Procura.

Ha scelto il rito ordinario e affronterà il processo, invece, Giuseppe Mirabile, anche lui di Barcellona e anche lui socio della Porto Rosa Rent Boat s.a.s.

La sentenza accoglie in pieno la tesi della Procura di Barcellona e delle Fiamme Gialle di Patti, che avevano ipotizzato la truffa attraverso una società fondamentalmente “fantasma”, creata per dragare fondi Invitalia. Il giudice ha infatti respinto la tesi difensiva che aveva invocato la riqualifica del reato contestato in quello meno grave di peculato per induzione in errore.

La società avrebbe utilizzato 5 barche simulando l’attività di noleggio nel porto tirrenico, in realtà si trattava di un subnoleggio da altra società, quella che effettivamente avrebbe poi beneficiato dei contributi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007