Campetto di San Filippo, la replica dell'Istituto Albino Luciani - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Campetto di San Filippo, la replica dell’Istituto Albino Luciani

Francesca Cali

Campetto di San Filippo, la replica dell’Istituto Albino Luciani

mercoledì 29 Novembre 2017 - 10:15
Campetto di San Filippo, la replica dell’Istituto Albino Luciani

La preside dell'Isituto, Grazia Patanè, risponde al vice presidente della II Circoscrizione Scarfati che in una nota aveva affermato che l'Istituto vietasse l'utilizzo degli spazi esterni del centro sociale comunale di San Filippo.

Nei giorni scorsi il vice presidente della II Circoscrizione, Carmelo Scarfati, aveva denunciato in nota le condizioni di abbandono e di degrado in cui versa il centro sociale comunale di San Filippo , annunciando altresì che iera stata avviata una petizione da parte dei residenti della zona.

Quando nel 2006 il centro sociale venne inaugurato, alcuni spazi interni del plesso vennero concessi all’Istituto comprensivo Albino Luciani così da ospitare alcune classi della scuola materna. Concessione di cui la scuola gode ancora oggi. Della cura degli spazi essterni se n' è occupata l'associazione sportiva ACR Peloritana che sha provveduto alla bonifica dell'area esterna e all'allestimento di un campetto di calcio.

Secondo quanto affermato dal vice presidente della II Circoscrizione, la preside dell’Istituto Luciani, Grazia Patanè avrebbe vietato l’utilizzo dell’area esterna del centro sociale impedendo lo svolgimento di qualsiasi altra attività, tanto da spingere i residenti a sottoscrivere una petizione affinché si trovasse una soluzione funzionale alle esigenze dei residenti e dell’Istituto.

Di seguito la nota integrale di risposta della preside dell’Istituto comprensivo che chiarisce calcuni passaggi:

“In riferimento all’articolo citato in oggetto si fa presente quanto segue: a questa Istituzione Scolastica, in data 7/9/2017, è pervenuta, da parte del sig. Bagnato Roberto in qualità di presidente dell’ACR Peloritana, richiesta di concessione del campetto adiacente alla Scuola dell’Infanzia di San Filippo Superiore; il Consiglio d’Istituto, nella riunione del 6/10/2017, ha deliberato, come per altre richieste delle società sportive che operano sul territorio, la concessione dei locali fino al 30 giugno 2018; tale delibera è stata comunicata il 17/10/ 2017 al presidente dell’ACR Peloritana, ma a tutt'oggi nessun esponente della citata società si è presentato per perfezionare la convenzione per la concessione. Nel precisare che a concedere l’utilizzo dei locali non è il Dirigente Scolastico, ma il Consiglio d’Istituto, si rileva che, per una più completa e puntuale informazione, sarebbe opportuno, da parte di chi si occupa di questioni relative all'istituto comprensivo “Albino Luciani”, interloquire con la Dirigenza dell'Istituto, sempre disponibile a chiarimenti e collaborazione nell'interesse della comunità”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007