Cittadinanza onoraria a Suor Regina, delle Piccole sorelle dei poveri - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cittadinanza onoraria a Suor Regina, delle Piccole sorelle dei poveri

Cittadinanza onoraria a Suor Regina, delle Piccole sorelle dei poveri

lunedì 18 Dicembre 2017 - 07:58
Cittadinanza onoraria a Suor Regina, delle Piccole sorelle dei poveri

Trenta cittadini messinesi chiedono alla presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile, di proporre al civico consesso la cittadinanza onoraria

Fin dal 1882 operano, a Messina, oggi nel rione Provinciale-Gazzi, le Piccole sorelle dei poveri, che accolgono, amano, assistono, proteggono e servono i nostri anziani soli o abbandonati, realizzando un esempio luminoso di “Amore in Azione”.

Suor Regina rappresenta e incarna al meglio, da oltre cinque lustri in questa città, il carisma della fondatrice e lo spirito delle Sorelle, per cui la si incontra, insieme con questa o quella consorella, a volte nelle Chiese, ovvero all’entrata dei supermercati per la raccolta alimentare o a fare la questua (come Santa Jeanne Jugan) di casa in casa, dove pure visita i “benefattori”. Per questi suoi riconosciuti meriti le è stata già assegnata, il 16 febbraio 2016, la Targa del Rotary Club Messina.

Nata a Rabat (Malta) il 20 dicembre 1930, Joanna Antida Cortis, prende i voti a 19 anni ed assume il nome di suor Regina de Marie Médiatrice, iniziando il suo percorso religioso in Francia, dove ha vissuto, in Normandia e Bretagna, dal 1949 al 1969 e, poi, a Catania fino al 1979. Quindi a Melbourne fino al 1989, prima di tornare in Italia, a Napoli e poi a Messina, alla Casa della Madonna della Lettera.

Trenta cittadini messinesi, diversi per credo religioso, formazione culturale e orientamento politico, ritengono giusto, conseguente e appropriato portare a compimento il riconoscimento della sua illustre messinesità, umile ed alta, proponendo al Consiglio Comunale il conferimento a Suor Regina, della Cittadinanza Onoraria di Messina.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007