La Toto Costruzioni: “Pronti a iniziare dopo il 23 settembre, sperando non ci siano altri rinvii” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La Toto Costruzioni: “Pronti a iniziare dopo il 23 settembre, sperando non ci siano altri rinvii”

Marco Ipsale

La Toto Costruzioni: “Pronti a iniziare dopo il 23 settembre, sperando non ci siano altri rinvii”

lunedì 13 Luglio 2015 - 22:01
La Toto Costruzioni: “Pronti a iniziare dopo il 23 settembre, sperando non ci siano altri rinvii”

La società che si è aggiudicata l’appalto di adeguamento del viadotto si dice tranquilla e fiduciosa nell’operato della Magistratura e pronta ad iniziare i lavori. Prima, però, bisognerà attendere il pronunciamento definitivo da parte del Consiglio di Giustizia Amministrativa

Un mese e mezzo è andato perso a vuoto. E almeno altri due mesi bisognerà attendere ancora. Il Consiglio di Giustizia Amministrativa avrebbe dovuto pronunciarsi lo scorso 27 maggio sul ricorso avanzato dalla Sicurbau, l’azienda seconda classificata, per i lavori di adeguamento del viadotto Ritiro, assegnati invece alla Toto Costruzioni Generali. Il Tar ha già confermato l’aggiudicazione, mentre il Cga quella pronuncia l’ha rinviata al 10 luglio, pochi giorni fa (VEDI QUI).

La sospensiva non è stata accordata ma i risultati, in termini di tempi, sono gli stessi visto che il massimo organo regionale di giustizia amministrativa ha ritenuto di fissare l’udienza di discussione della causa nel merito al prossimo 23 settembre, perché “l’appello – si legge nel provvedimento – allo stato di una sommaria delibazione, presenta margini di apparente fondatezza quanto meno nella parte in cui si dirige contro l’accoglimento, da parte del Tar, del ricorso incidentale promosso in prime cure”.

Una decisione per certi versi inattesa, sia da parte del Consorzio Autostrade Siciliane sia da parte della Toto Costruzioni Generali, che lo scorso 17 giugno hanno firmato il contratto per i lavori in previsione di iniziarli già nel corso del mese di luglio, non appena approvato il progetto esecutivo consegnato il mese scorso.

Ora, invece, è probabile che si dovrà aspettare fino alla fatidica data del 23 settembre, per evitare che un’eventuale pronuncia giudiziaria favorevole alla Sicurbau possa subito fermare i lavori.

La Toto Costruzioni Generali, dal canto suo, si dice “certa delle procedure messe in essere dal Cas” e attende “con serenità e tranquilla il pronunciamento del Cga”. L’azienda abruzzese afferma di essere “sicura di un esito positivo della vicenda con piena fiducia nell’operato della Magistratura e pronta ad avviare i lavori sin dalla firma del contratto”. Una disponibilità confermata, a questo punto, “immediatamente dopo che sarà chiarita la vicenda del ricorso con il pronunciamento del Cga”.

All’inizio delle opere sul viadotto Ritiro è legato anche il completamento di una delle due uscite, la più importante, dello svincolo di Giostra. Proprio lo svincolo fungerà da bypass nel momento in cui la carreggiata sarà chiusa per lavori. La “maledizione” su una delle infrastrutture più importanti per la città sembra non avere fine.

(Marco Ipsale)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007