Rometta, è guerra aperta contro l’abbandono di rifiuti. Controlli serrati e provvedimenti legali - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rometta, è guerra aperta contro l’abbandono di rifiuti. Controlli serrati e provvedimenti legali

Salvatore Di Trapani

Rometta, è guerra aperta contro l’abbandono di rifiuti. Controlli serrati e provvedimenti legali

venerdì 24 Giugno 2016 - 14:16
Rometta, è guerra aperta contro l’abbandono di rifiuti. Controlli serrati e provvedimenti legali

Proseguono le iniziative volte a contrastare l’abbandono di rifiuti a Rometta. Dopo l’ultimo ritrovamento di sacchetti contenenti materiale indifferenziato, presso Via Gramsci, scatta infatti l’ultimatum del comune che provvederà ad intensificare la presenza di sistemi di videosorveglianza nelle aree più critiche.

E’ guerra aperta contro gli incivili, a Rometta. Lo scorso 20 giugno l’ultimo dei tanti episodi di abbandono di rifiuti indifferenziati che ha dato il via all’ultimatum del comune, che si dichiara pronto a prendere seri provvedimenti. Già dalla prossima settimana, vista la criticità delle zone, verranno installate nuove telecamere di videosorveglianza presso le strade antistanti il Torrente Boncoddo e il Torrente Saponara. Queste andranno ad aggiungersi a quelle già presenti nelle strade antistanti la delegazione comunale a Rometta Marea e a San Cono.

Stiamo facendo di tutto per fare in modo che venga assicurato un servizio sempre più efficiente ed a misura di utente –ha spiegato il vice sindaco Giuseppe Laface, che aggiunge- gli incivili sappiano che sarà una guerra senza quartiere ed a giorni avranno amare sorprese.

Secondo quanto riportato sono state avviate delle indagini per individuare gli autori dell’abbandono di rifiuti contro i quali, dichiara l’amministrazione, verranno presi provvedimenti legali.

Intanto il programma di raccolta differenziata prosegue e, come già avvenuto la scorsa estate, modificherà i propri orari dall’inizio del mese di luglio. I rifiuti, per tutta la durata del periodo estivo, verranno prelevati nelle ore notturne.

Salvatore Di Trapani

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione. Ci siamo guadagnati la vostra fiducia lavorando con impegno. Abbiamo fatto qualche errore,ovviamente, ma non abbiamo mai derogato al nostro intento di libertà. Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, maggiori contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria. E‘ un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007