Roccalumera. Fasce più deboli aiutate dai volontari, al via il progetto "Abilmente" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Roccalumera. Fasce più deboli aiutate dai volontari, al via il progetto “Abilmente”

Carmelo Caspanello

Roccalumera. Fasce più deboli aiutate dai volontari, al via il progetto “Abilmente”

venerdì 03 Luglio 2020 - 11:34
Roccalumera. Fasce più deboli aiutate dai volontari, al via il progetto “Abilmente”

L'iniziativa approvata dal ministero dell'Interno vede impegnati i giovani del Servizio civile

ROCCALUMERA – Avviato a Roccalumera il progetto di Servizio civile universale “Abilmente”. Consentirà ai giovani volontari, coordinati da Angelica Caspanello, di operare in supporto alle fasce più deboli della popolazione.

Abilmente é il secondo dei tre progetti approvati per quest’anno dal Ministero dell’Interno. Lo scorso 30 aprile é partito il progetto “Gestosolidale” e nel mese in corso sarà avviato il progetto “Inarte”.

“Essere volontario di Servizio civile – spiega il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali, Miriam Asmundo – associa alla scelta di agire in favore delle comunità e del territorio ospitante, la possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche e, in particolare, rappresenta un’importante occasione di crescita personale e professionale. Dal 2017 ad oggi – aggiunge – grazie al convinto impegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Gaetano Argiroffi, sono stati 48 i giovani impegnati nei progetti di Servizio civile universale, Servizio civile nazionale e Garanzia giovani, che hanno avuto la possibilità di valorizzare le competenze acquisite, spendibili, a conclusione, sia in ambito lavorativo che nei percorsi di istruzione”.

Articoli correlati

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007