S. Agata di Militello. Verso l’adeguamento del punto nascite - Tempo Stretto

S. Agata di Militello. Verso l’adeguamento del punto nascite

Salvatore Di Trapani

S. Agata di Militello. Verso l’adeguamento del punto nascite

mercoledì 21 Agosto 2019 - 11:10
S. Agata di Militello. Verso l’adeguamento del punto nascite

Ieri il sopralluogo della commissione costituita dal management dell'ASP di Messina. L’obiettivo è garantire la realizzazione dei lavori di adeguamento previsti per il Punto Nascita.

Nuovo step propedeutico all’adeguamento e al mantenimento del punto nascite dell’ospedale di Sant’Agata di Militello. Lo scorso 20 agosto un sopralluogo tecnico ad opera della commissione costituita dal management dell’Asp di Messina.

All’incontro hanno preso parte il direttore generale Paolo La Paglia, il direttore sanitario Mimmo Sindoni, il risk manager aziendale Nino Giallanza, il dirigente dell’ufficio tecnico Giovanna Pellegrino, il direttore medico del presidio ospedaliero Paolina Reitano, il primario dell’U.O.C. di ostetricia e ginecologia Umberto Musarra ed il responsabile della U.O. anestesia e rianimazione Paolo Nuzzo.

La commissione ha proposto, in attesa dei lavori di adeguamento, l’immediata razionalizzazione degli spazi destinati alle attività sanitarie con spostamento di alcuni reparti per migliorare l’assistenza alle donne gravide.

“Lavoriamo in stretta sinergia con l’Assessore per la Salute Ruggero Razza per tutto il territorio metropolitano –ha dichiarato il direttore generale Paolo La Paglia- soprattutto per le popolazioni delle zone più disagiate e lontane dai grandi centri come l’Area Nebroidea; la presenza dell’assessore regionale Bernadette Grasso testimonia l’attenzione del governo regionale verso i nostri territori”.

Tra gli obiettivi dell’incontro anche garantire la continuità delle attività assistenziali previste, oltre che la collocazione risonanza magnetica nucleare per la cui messa in funzione si attende l’autorizzazione da parte della regione. Nei prossimi giorni, inoltre, all’ospedale saranno consegnati i macchinari e il materiale per le attività diagnostiche.

(In foto da sinistra: Giallanza, Sindoni, Pellegrino, Reitano, La Paglia, Musarra e Nuzzo).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007