S. Teresa. Consegnato al Pte un elettrocardiografo acquistato con le donazioni dei cittadini - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Consegnato al Pte un elettrocardiografo acquistato con le donazioni dei cittadini

Gianluca Santisi

S. Teresa. Consegnato al Pte un elettrocardiografo acquistato con le donazioni dei cittadini

lunedì 10 Febbraio 2020 - 19:14
S. Teresa. Consegnato al Pte un elettrocardiografo acquistato con le donazioni dei cittadini

A farsi carico dell'iniziativa è stato Francesco Puglisi, con il supporto di alcuni amici

S. TERESA – Un elettrocardiografo acquistato con le donazioni dei cittadini della riviera jonica è stato donato al Punto territoriale di emergenza di S. Teresa.

A farsi promotore della raccolta fondi è stato il roccalumerese Francesco Puglisi, non nuovo ad iniziative del genere: “Non posso fare grandi cose, ma posso fare piccole cose in un modo fantastico”, ha dichiarato riprendendo le parole di Martin Luther King.

Puglisi e gli altri amici che lo hanno supportato nella raccolta dei fondi sono stati ricevuti in municipio del sindaco Danilo Lo Giudice. “Nei mesi scorsi – ha dichiarato il primo cittadino – Francesco Puglisi ha avviato una raccolta fondi, aiutato e sostenuto da tanti amici che spontaneamente hanno voluto dare un contributo che ha consentito il raggiungimento di questo grande risultato. Un grazie di cuore per questo grande gesto, da prendere ad esempio e che fa capire come da semplici cittadini si possa contribuire in positivo per migliorare la nostra società”.

Il dottore Soraci con Puglisi

Subito dopo l’incontro il municipio, l’apparecchiatura è stata consegnata al medico del Pte Salvadore Soraci. L’elettrocardiografo sarà sempre a disposizione in caso di necessità, anche quando l’ambulanza si troverà fuori per servizio.

Missione compiuta – ha dichiarato Francesco Puglisi – Adesso il Pte ha un elettrocardiografo che migliorerà il già eccellente lavoro di tutto lo staff. Ringrazio Pietro D’Angelo, Natalino Mirabile e Saro Trischitta per la collaborazione e il sindaco Lo Giudice per aver accolto a braccia aperte questo gesto. Adesso mettiamo in cantiere il prossimo obiettivo. Da soli si può fare poco – ha concluso – insieme, invece, si può fare molto”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007