S. Teresa. Mobilità sostenibile, il Pd chiede il completamento della pista ciclabile - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Mobilità sostenibile, il Pd chiede il completamento della pista ciclabile

Gianluca Santisi

S. Teresa. Mobilità sostenibile, il Pd chiede il completamento della pista ciclabile

lunedì 22 Giugno 2020 - 14:22
S. Teresa. Mobilità sostenibile, il Pd chiede il completamento della pista ciclabile

Il circolo dei democratici ha inoltre proposto la realizzazione di quattro bici parking

S. TERESA – Il Circolo del Pd di S. Teresa di Riva è intervenuto con una nota su un argomento definito “strategico per la città, in termini di vivibilità, ambiente e turismo”, anche alla luce dei provvedimenti del governo nazionale nell’ambito dello sviluppo di una nuova mobilità sostenibile.

“La prima questione da affrontare a medio termine – spiega il segretario Angelo Casablanca – è quella del completamento della pista ciclabile, presente in atto sul lungomare per circa 850 metri. Una occasione storica sarà quella del progetto della Ciclovia Magna Grecia, che fu esitato dall’allora Ministro Pd Graziano Del Rio. Il progetto con 16 milioni di finanziamenti già stanziati prevede una pista ciclabile che partendo dalla Basilicata, prosegua per la Calabria e e arrivi a Messina per proseguire fino a Pozzallo”.

In atto, evidenza il Pd di S. Teresa, il progetto è fermo presso la Regione Siciliana, che dovrà attivarsi per iniziare l’iter di realizzazione. “Come circolo – aggiunge Casablanca – abbiamo sollecitato tutti in nostri deputati regionali a seguire con attenzione l’iter, che dovrebbe avere inizio nel 2022”.

Nel breve termine, invece, il Pd propone la realizzazione di quattro bici parking con relative tettoie antipioggia, presso i punti più importanti di S. Teresa: piazza Stazione, piazza Stracuzzi (ex mercato), piazza Municipio, piazza Marina Militare (Bucalo).

“Altra proposta che può essere regolarmente introdotta – conclude Casalbanca – è quella di stanziare risorse per buoni acquisto bici, da destinare ai cittadini che non riusciranno ad usufruire del bonus Mobilità nazionale con economie su altri capitoli di bilancio”. 

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007