S. Teresa. Prende forma il nuovo centro aggregativo di Barracca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Prende forma il nuovo centro aggregativo di Barracca

Gianluca Santisi

S. Teresa. Prende forma il nuovo centro aggregativo di Barracca

giovedì 30 Settembre 2021 - 15:11

Ci sarà anche un campo di calcetto nella struttura che un tempo ospitava la caserma di Guardia di Finanza

S. TERESA – Proseguono gli interventi di riqualificazione dell’ex caserma della Guardia di Finanza, “un altro immobile – spiega il primo cittadino Danilo Lo Giudice – che con l’anno nuovo tornerà fruibile per la comunità”. Sarà realizzato un centro aggregativo con laboratori, zona mensa, un’area giochi esterna per bambini, una sala con tavolo da biliardo e ping pong, un piccolo campo da calcetto, un orto sociale.

“Diciamo che non manca nulla – ha aggiunto il sindaco dopo un sopralluogo in cantiere effettuato assieme agli assessori Annalisa Miano e Gianmarco Lombardo -. Abbiamo qualche piccolo dettaglio da sistemare ma possiamo dire che tutto sta procedendo secondo i nostri programmi. La struttura diventerà un piccolo polo di eccellenza per la nostra comunità che mancava e tra qualche mese sarà realtà”.

I lavori per la ristrutturazione e l’adeguamento dell’ex caserma della Guardia di Finanza sono stati consegnati nell’aprile di quest’anno. L’intervento si è reso possibile grazie ad un finanziamento di 500mila euro assegnato dalla Regione, integrato con 50mila euro del Comune. La struttura di via Vittorio Emanuele Orlando diventerà il centro “Imparare per crescere”, che in base ad una convenzione quinquennale sarà gestito in forma associata dal Comune di Santa Teresa (capofila e coordinatore) insieme a quello di Sant’Alessio. Le opere sono eseguite da un’impresa di Agrigento per l’importo di 361mila 078 euro. L’ex caserma si compone di tre corpi di fabbrica. Era stata chiusa nel 2009 e acquistata nel 2015 dal Comune per la cifra di 407mila euro.

Intanto, sempre sul fronte delle opere pubbliche, in municipio si è tenuta una riunione operativa per la progettazione del terzo lotto della strada Moira – Massarenti che andrà a collegare la via Graziella Campagna (Sacra Famiglia) con la via Santa Lucia (Sparagonà). “Abbiamo ottenuto il finanziamento per la progettazione di questa importante opera – ha spiegato il sindaco Lo Giudice – e stiamo procedendo sulla soluzione migliore per poi avviare l’acquisizione dei pareri. In settimana effettueremo un sopralluogo e poi ci aggiorneremo con i tecnici sul da farsi”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x