Salina Festival, Premio Cinemaremusica a Letizia Battaglia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Salina Festival, Premio Cinemaremusica a Letizia Battaglia

Redazione

Salina Festival, Premio Cinemaremusica a Letizia Battaglia

sabato 31 Luglio 2021 - 06:49

Si è conclusa la quattordicesima edizione del festival

Si è chiuso con una serata ricca di emozioni il Salina Festival 2021, con la consegna a Letizia Battaglia del Premio CineMareMusica 2021 che nell’arco di queste quattordicesime edizioni ha voluto riconoscere l’impegno culturale e sociale di uomini e donne che hanno fatto conoscere la sicilianità di cui siamo più orgogliosi.

Collegamento in diretta

Caloroso il pubblico che nella piazza di Santa Marina Salina ha assistito al collegamento in diretta con la fotografa ultraottantenne, che si è scusata di non essere potuta intervenire fisicamente, ma ha ringraziato il direttore artistico Massimo Cavallaro per questo omaggio.

Parole di speranza

Parole sagge e piene di speranza per il futuro quelle che ha espresso durante l’intervista, in cui ha mostrato la sua bella anima: quella di una donna forte, coraggiosa, quasi non del tutto consapevole di essere stata ed ancora rappresentare un esempio per molti.

Salina Festival, premiata Letizia Battaglia

La serata è proseguita con la proiezione del film “Letizia battaglia – Shooting the mafia” di Lim Longilotto, seguito con interesse da una piazza silenziosa e partecipe di una storia che segnato certamente l’impegno civile della fotoreporter, ma anche la vita e i ricordi di diverse generazioni.

Il commento del direttore artistico

“Un bilancio positivo per questa cinque giorni – ha commentato Massimo Cavallaro – grazie non solo ai turisti che hanno partecipato, ma soprattutto agli isolani che sentono questo appuntamento come un momento della stagione atteso e che impreziosisce il soggiorno in questa bellissima isola. Ringrazio tutti i sindaci dei comuni di Santa Marina Salina, Leni e Malfa, l’assessorato regionale al Turismo e gli sponsor privati che hanno creduto nel progetto”.

Anche quest’anno la sensibilità verso l’ambiente è in primo piano, grazie alla certificazione “100% energia pulita Dolomiti Energia”: tutta l’energia elettrica utilizzata è certificata da fonti rinnovabili.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Un plauso al Direttore, messinese doc, che, anche se dopo gli anni universitari non vive più da queste parti, ha sempre nel cuore la sua terra e le sue origini e ogni anno ci stupisce con manifestazioni di grande interesse e successo.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x