La verità di Alsa sul Combustibile solido secondario di Edipower - Tempostretto

La verità di Alsa sul Combustibile solido secondario di Edipower

Serena Sframeli

La verità di Alsa sul Combustibile solido secondario di Edipower

lunedì 30 Marzo 2015 - 07:44

L’Associazione luciese per la salute e l’ambiente terrà domani un incontro sul Css, il combustibile che dovrebbe essere impiegato nella riconversione del gruppo 2 di Edipower

Css: una sigla che da mesi riecheggia nella Valle del Mela…da una parte fa paura e dall’altra non si capisce bene cosa sia. Quel che è certo… è uno stato di grande incertezza.

Per questo motivo l’Associazione Luciese per la salute e l’ambiente ha organizzato un incontro pubblico, che si terrà domani alle ore 18, presso l’aula consiliare di Santa Lucia del Mela, per informare la popolazione sul Css e sullo stato delle cose attuali.

Introdurrà il convegno il presidente dell’Alsa, Salvatore Triolo. Interverranno poi il Sindaco di Santa Lucia del Mela, Antonino Campo, che spiegherà la situazione attuale a livello politico, alla luce anche di quanto si discuterà alla riunione tra i Sindaci e gli assessori all’ambiente dei comuni ricadenti nel SIN e Area ad Alto Rischio Ambientale.

Beniamino Ginatempo, presidente dell’associazione ZeroWaste Sicilia, relazionerà approfonditamente sul CSS, spiegando le motivazioni economico- politiche per le quali è assolutamente sbagliato e non conveniente investire su tale combustibile. Seguirà Gregorio Santamaria, esperto nel ciclo integrato dei rifiuti, che relazionerà sulle possibili alternative, molto più economicamente ed ecologicamente sostenibili, per evitare che ci siano ulteriori problemi; parlerà inoltre degli impatti ambientali della combustione del CSS, supportato poi da Filippo Alibrando, Componente ALSA, che terrà una breve relazione sugli effetti delle sostanze chimiche emesse dalla combustione del CSS sulla Salute Umana.

L’ALSA, ritiene fondamentale “l’informazione in modo obiettivo e costante della popolazione su un tema sensibile che riguarda particolarmente le migliaia di persone della Valle del Mela, e per questo si adopera costantemente in tale settore e annuncia nuove iniziative che coinvolgeranno la popolazione”.

Sono in cantiere le Giornate dell’Alimentazione, per migliorare lo stile di alimentazione della popolazione e le Giornate della Salute, dedite alla prevenzione di malattie notevolmente diffuse nella Valle del Mela, a titolo gratuito.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007