Scaletta. Guasto alla condotta, acqua col contagocce. La protesta e le scuse del sindaco. AUDIO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Scaletta. Guasto alla condotta, acqua col contagocce. La protesta e le scuse del sindaco. AUDIO

Carmelo Caspanello

Scaletta. Guasto alla condotta, acqua col contagocce. La protesta e le scuse del sindaco. AUDIO

sabato 17 Agosto 2019 - 13:36
Scaletta. Guasto alla condotta, acqua col contagocce. La protesta e le scuse del sindaco. AUDIO

Moschella: "La situazione tornerà presto alla normalità". Il Comitato Divieto annuncia una petizione

Gianfranco Moschella

L’intervista al sindaco, Gianfranco Moschella

SCALETTA – Disagi idrici nei giorni a cavallo di Ferragosto a Scaletta Zanclea. A causa di un guasto alla condotta lungo la centrale via Roma, la portate del prezioso liquido nelle abitazioni si è ridotta notevolmente “ed in pochissimi casi e nei piani alti – sottolineano gli amministratori – i rubinetti sono rimasti all’asciutto”.

Il problema si è verificato la vigilia di Ferragosto “quando intervenire in tempi rapidi – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Annalisa Cordaro – non è affatto semplice”. L’intervento di ripristino della rete idrica è entrato nel vivo questa mattina alle 7. “Siamo al lavoro da tre giorni ed entro domani – evidenzia il sindaco – la situazione dovrebbe tornare alla normalità. Purtroppo abbiamo a che fare con un impianto vetusto e ciò complica ulteriormente le cose”.

In paese monta la protesta. Il Comitato Divieto sostiene che “l’acqua manca da 48 ore e la cittadinanza non è stata informata” a dovere e per tempo di quanto stesse accadendo “per correre ai ripari e fare una scorta di acqua”. Il riferimento è in particolare agli anziani che non usano i social.

Il Comitato ha annunciato per domani una riunione e si starebbe pensando ad una petizione popolare per stigmatizzare l’operato degli amministratori.

Il sindaco Gianfranco Moschella e l’assessore Annalisa Cordaro respingono le accuse. “Il disagio c’è e nessuno lo nega – sottolinea Cordaro – ma ho l’impressione che nei commenti sui social si sia andati oltre. Il problema si è verificato nei giorni ferragostani e ci siamo messi in moto immediatamente, con tutte le difficoltà che si incontrano in questi giorni”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007