sculture

L'"angelo bambino" trasferito al Genio Civile. Per riavere nuova vita



Commenti

node comment

dedalus69Lun, 24/06/2013 - 08:08 June 24, 2013

Mi dispiace, ma è un ennesima sconfitta, per la poca società civile rimasta in questa città. Un opera, per essere goduta, deve essere messa in un recinto protetto. Ma vi rendete conto! Chi Siamo diventati! Dove stiamo andando!
EpimeteoDom, 23/06/2013 - 00:44 June 23, 2013

con tutto il rispetto e per quanto deprecabili possano esse le gesta vandaliche che ha subito, ma onestamente non è che poi sia questa grande opera d'arte......
giopavLun, 24/06/2013 - 13:33 June 24, 2013

Quindi secondo te non si tratterebbe di una serie di atti vandalici gratuiti che prescindono dalle caratteristiche del manufatto, ma il tentativo disperato di qualche critico nativo di manifestare il suo disprezzo per siffatta bruttezza. Sai che non ci avevo pensato...
giopavSab, 22/06/2013 - 16:42 June 22, 2013

Che grande tristezza che evoca quella foto, in una città senza cultura, un piccolo ma significativo elemento di speranza deve essere protetto da una cancellata per poter sopravvivere. Come fare a essere ottimisti?