Sea Watch, migranti a Messina. Quarantena per i casi sospetti di coronavirus. FOTO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sea Watch, migranti a Messina. Quarantena per i casi sospetti di coronavirus. FOTO

Marco Ipsale

Sea Watch, migranti a Messina. Quarantena per i casi sospetti di coronavirus. FOTO

giovedì 27 Febbraio 2020 - 12:49
Sea Watch, migranti a Messina. Quarantena per i casi sospetti di coronavirus. FOTO

A bordo per l'equipaggio, all'hotspot di Bisconte per i migranti. Le proteste del presidente di Musumeci, la risposta dell'ong Sea Watch

Ha attraccato stamani al porto storico di Messina, molo Norimberga, la nave Sea Watch 3, con a bordo 194 migranti soccorsi nei giorni scorsi dalla organizzazione non governativa tedesca. Tra loro, 19 donne e 27 minori non accompagnati.

Le operazioni si sono svolte nonostante le proteste del presidente della Regione, Nello Musumeci, che aveva chiesto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di non fare sbarcare i migranti a Messina per rischio di casi di coronavirus. Secondo Musumeci, l’hotspot di Bisconte non sarebbe adeguato per ospitare i migranti in quarantena.

Dalla Sea Watch, invece, rassicurano: “Il personale sanitario Usmaf (Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera) è a bordo. Abbiamo messo a disposizione il nostro team di cinque medici fornendo dati sulla situazione. A tutti viene misurata la temperatura. L’equipaggio è in salute. Nessuna anomalia riscontrata. Le autorità hanno annunciato un periodo di quarantena: a terra per le persone soccorse, a bordo per l’equipaggio. Nel rispetto delle precauzioni sanitarie adottate, riteniamo discriminatoria l’applicazione esclusiva della misura a navi ong”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Carissimi invasori dalla Germania, le stesse misure sono applicate a tutti gli italiani a rischio provenienti da zone a rischio… in Italia e all’estero… Siete tedeschi? Portateli da Frau Merkel!

    0
    0

Rispondi a Fer Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007