Il Messina espugna Nola con Caldarella e Corona: continua la rincorsa al primo posto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Messina espugna Nola con Caldarella e Corona: continua la rincorsa al primo posto

Il Messina espugna Nola con Caldarella e Corona: continua la rincorsa al primo posto

domenica 11 Marzo 2012 - 17:04

Secondo colpo esterno stagionale e dimostrazione di forza contro una delle sorprese del torneo. L’Acr non molla e lancia un segnale al campionato

Il Messina c’è e batte un altro colpo. L’Acr espugna Nola grazie alle reti di Caldarella e Corona e continua la corsa verso il primo posto. Una missione difficile ma che la formazione giallorossa sta dimostrando di volere centrare al di là delle penalizzazioni. Forse ancora possibile visto il cammino della capolista HinterReggio, che oggi ha perso in trasferta a Noto. Tornando ai peloritani, Bertoni conferma Grillo sulla trequarti e Di Dio accanto al rientrante Coppola. A destra il rumeno Dombrovoschi al posto di Campanella (fermo per un problema muscolare), a sinistra Caldarella per l’infortunato Lo Piccolo. La trazione anteriore premia la scelta dell’allenatore che vede i suoi in campo subito propositivi, bravi ad interpretare la sfida nel migliore dei modi contro la formazione alla vigilia terza in classifica. Ci provano dopo pochi istanti Cocuzza e Corona, poi è capitan Coppola, al 4’, a sparare a botta sicura addosso ad Apuzzo. Il Messina tiene in mano le redini del gioco e i campani non sembrano trovare la reazione giusta per invertire l’inerzia del match. Intorno al 15’ ci provano ancora Cocuzza e Grillo ma il risultato non si sblocca. Poi ancora Corona e Grillo vicino al 23’. Si va a riposo sullo 0-0 ma con indicazioni che lasciano ben sperare.

Nella ripresa infatti il copione non cambia. Dombrovoschi impegna l’estremo di casa poi Corona manda fuori dal bersaglio la sfera. La prima occasione per il Nuvla San Felice arriva all’56’ con Ferraro che impegna Rossi Pontello in due occasioni. Bertoni inserisce D’Angelo al 66’ e l’under messinese ripaga la fiducia del tecnico: dopo soli tre minuti scatta verso la porta avversaria e viene atterrato da Temponi. Rigore ed espulsione. Dagli undici metri si presenta Cocuzza che viene ipnotizzato da Apuzzo, ma sulla ribattuta c’è Caldarella che regala il vantaggio al Messina e timbra il primo gol stagionale. La strada è in discesa e l’Acr ne approfitta per premere sull’acceleratore. E’ l’80’ quando Corona firma lo 0-2, terza marcatura consecutiva, che giunge al termine di un’azione personale. Ancora giallorossi pericolosi con Coppola che obbliga Apuzzo al miracolo. Per il Nuvla ci prova in extremis Schettino ma non c’è nulla da fare. Il Messina espugna Nola e torna a casa con la rinnovata consapevolezza di essere nelle condizioni di potere conquistare qualsiasi risultato in questo campionato. Prolungata la striscia positiva, che si rafforza del secondo colpo esterno dopo quello di Acireale. La classifica continua a sorridere, in attesa di questo benedetto appello che potrebbe riconsegnare punti preziosi ingiustamente tolti per le precedenti gestioni societarie.

Risultati: Acri-Palazzolo 0-1; Adrano-Licata RINVIATA; Cittanova Interpiana-Cosenza 1-5; Nissa-Marsala RINVIATA; Noto-Hinterreggio 1-0; Nuvla San Felice-Messina 0-2; Sambiase-Acireale 0-2; Sant’Antonio Abate-Battipagliese 3-3; Valle Grecanica-Serre Alburni 2-4

Classifica: Hinterreggio 45; Cosenza 41, Adrano 41*; Palazzolo, Nuvla San Felice, Battipagliese 39*, Messina 38 (-7), Licata 37*, Acri 36*; Marsala*, Serre Alburni 34; Noto 31; Acireale 29*; Sant’Antonio Abate 28 (-2); Valle Grecanica 27; Sambiase 26; Nissa 22*; Cittanova Interpiana 19*

Tag:

Un commento

  1. otto gare al termine? dai che c’è speranza!!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x