SiciliaVacanzaSicura. La rete per promuovere il turismo nell’Isola dei tesori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

SiciliaVacanzaSicura. La rete per promuovere il turismo nell’Isola dei tesori

Emanuela Giorgianni

SiciliaVacanzaSicura. La rete per promuovere il turismo nell’Isola dei tesori

lunedì 29 Giugno 2020 - 13:53
SiciliaVacanzaSicura. La rete per promuovere il turismo nell’Isola dei tesori

Presentato SiciliaVacanzaSicura, l’inedito network di aziende e soggetti istituzionali, una rete unica pronta a cooperare per far partire il turismo nella nostra Isola, come meta privilegiata e Covid free.

“Ad eventi straordinari devono rispondere eventi straordinari”: lo afferma Tiziano Minuti di Caronte & Tourist, padrone di casa della conferenza stampa tenutasi nella terrazza de L’Ancora, di fronte allo scenario unico dello Stretto. Viene presentato SiciliaVacanzaSicura, l’inedito network di aziende e soggetti istituzionali, tutti gravitanti intorno all’ambito turistico-alberghiero-ricettivo, per promuovere l’Isola come meta privilegiata e Covid free per le vacanze di questa estate.

Un co-marketing

La Sicilia è un’isola dei tesori, è da sempre unica per i suoi paesaggi, la varietà delle bellezze, le risorse gastronomiche, la sua cultura e i suoi costumi, ma a tutte queste qualità, in un momento in cui dopo la crisi generata dalla pandemia è necessario per il turismo ripartire, si aggiunge la possibilità di viaggiare, dato anche il basso impatto avuto dal Covid, in totale sicurezza. Scegliere la Sicilia come meta privilegiata è l’idea da cui nasce questo irripetibile co-marketing (il processo mediante il quale più operatori, privati o pubblici, svolgono in partnership una serie d’iniziative di marketing con un obiettivo comune). Per un fine comune e più alto, operatori diversi, anche tradizionalmente competitors, si uniscono per procedere ad una comunicazione comune e condivisa in una macroesperienza che sappia valorizzare la nostra terra.

SiciliaVacanzaSicura vede insieme Aeroviaggi, Alessi Pubblicità, Alpitour World, Caronte & Tourist, Comune di Taormina; Federalberghi Isole Eolie; Federalberghi Sicilia; Federturismo; Imperatore Travel, Lindbergh, Regione Siciliana, Sicily By Car, Siremar e Telepass, una rete ricca e perfettamente organizzata per rendere la Sicilia e le sue sorelle minori le protagoniste indiscusse dell’estate.

L’importanza di far rete

“Siamo partiti a mille, a Vulcano abbiamo occupato 53 camere su 53, i clienti sono soddisfatti e si sentono al sicuro. Questo risveglio fa ben sperare, anche i clienti delle Eolie avranno la garanzia del posto garantito in nave ad una determinata ora e con una determinata tariffa, siamo una rete eccezionale di partner ai quali bisogna dire grazie” dichiara Pietro Franza.

“La nostra compagnia è stata la prima ad avere la certificazione Covid, tutte le procedure sono garantite per viaggiare in sicurezza; ma non basta essere pronti da soli, dobbiamo fare rete. Non esiste albergo senza trasporto, senza ristorante, così come ristorante senza trasporto merci, è un circolo virtuoso. Ed è un nostro obbligo provarci” continua Lorenzo Matacena, amministratore delegato del gruppo Caronte.

Mentre si parla di ripartenza questo network è, già, grandiosamente ripartito, come sottolinea Vittoria Scalici, direttore commerciale di Sicily by car, compagnia leader nel settore dell’autonoleggio, fondata 56 anni fa, senza mai spostarsi dalla Sicilia. “Essere qui fisicamente oggi e non in video conferenza è un segnale tangibile di ripartenza per noi imprenditori del turismo, alla quale lavoriamo da tempo. Il Covid ci ha fatto capire che la coesione deve essere un must, solo facendo rete ci si può rialzare e dalla collaborazione si deve ripartire per configurare nuove politiche di sviluppo del territorio ma anche un servizio di accoglienza completo ed integrato, tutti insieme, dai trasporti agli alberghi”.

SIciliaVacanzaSIcura offre, infatti, vantaggi a 360 gradi per il viaggio, il trasporto, il soggiorno e la vacanza nell’isola, un viaggio totalmente Covid free grazie alla qualità e alla varietà dei servizi.

Insieme per la nostra Isola dei tesori

“Il termine isola dei tesori meglio esprime quello che la nostra isola racchiude e che vogliamo valorizzare. Lavoriamo con grande impegno e con minuziosa cura per i dettagli, sono quelli a fare la differenza, e su quelli ci concentriamo per la massima sicurezza” dichiara Pietro Benigni,di Lindbergh Hotels & Resorts

Motivo di orgoglio è il patrocinio e il sostengo del Comune di Taormina, fortemente vessato dalla crisi del turismo internazionale, ma prontissimo a ripartire in tutta la sua magia, come assicura l’assessore Andrea Carpita.

La Regione dà il proprio patrocinio per questa iniziativa che parte dai privati, un segno importantissimo di cooperazione per un obiettivo di portata troppo alta.

Lo spiega l’assessore Manlio Messina: “senza un coinvolgimento di tutti i settori, senza questo percorso di co-marketing non si va da nessuna parte, neanche per la Regione. Non solo la Regione offre il suo sostengo, c’è il Governo Regionale ma anche l’Assemblea Regionale. Ci siamo industriati, abbiamo ascoltato gli esperti, dando un contributo per attenuare tutti gli aspetti negativi, e il tempo ci dà ragione. Non è fortuna se la Sicilia può vantare una situazione Covid free, è fonte dell’impegno, quell’impegno ci permette di essere qui, insieme alle realtà siciliane più belle che abbiamo e che hanno coraggio, coraggio di rischiare, per cui non possiamo far altrimenti che essere al vostro fianco, darvi le risorse e fare tutto il possibile per sostenervi. Regaliamo posti letto per chi soggiorna più di tre notti, compriamo visite private, gli alberghi non pagheranno le imposte che incidono sul bilancio delle strutture ricettive, ci sono finanziamenti per le spese di sanificazione, perché non sono i burocrati a creare i problemi, sono i politici a fare le leggi, se possiamo alleggerire le procedure per essere d’aiuto dobbiamo farlo. Smettiamo di coniugare i verbi al futuro, coniughiamoli al presente, in Sicilia si può vivere di turismo”.

Da oggi parte la campagna online sui canali social di tutti i partner istituzionali e non, insieme alla campagna mediatica. Ciascuno dei partner, inoltre, ha definito o sta definendo accordi commerciali per dare convenienze reciproche ai clienti.

Tutto è pronto a ripartire, in una rete sicura di servizi per vivere la nostra Isola dei tesori.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007