Reggio Calabria, al porto smontata la tenda del ministero degli interni

Smontata la tenda del ministero degli interni al porto, aveva accolto migliaia di migranti

Simone Pizzi

Smontata la tenda del ministero degli interni al porto, aveva accolto migliaia di migranti

sabato 06 Luglio 2019 - 10:30

Reggio Calabria, 6 lug. – Giovedì è stata smontata la tenda del ministero degli interni presente al porto. Per diversi anni, in questo luogo sono stati accolti e hanno trovato terra migliaia di migranti provenienti da tante parti dell’Africa. Dopo la chiusura dei porti voluta dal ministro Salvini, la tenda, è rimasta più di un anno inutilizzata, forse nell’attesa che qualcosa potesse cambiare o forse solo in ricordo dei tempi che furono.

Cade cosi l’ultimo avamposto dell’accoglienza della cittá. La tenda è stata smontata proprio in estate, una delle stagioni in cui in passato è stata più usata. Di certo la notizia non è certo una tenda che non c’è più, ma di come non ci sia più l’idea dell’accoglienza. In Italia, spesso pare che nulla possa cambiare, mentre in realtà in certe volte le cose cambiano così radicalmente che tutto quello che succedeva subito prima sembra lontano anni luce da quello che succede ora.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007