Giovedì sciopero della spesa contro il rincaro dei prezzi - Tempostretto

Giovedì sciopero della spesa contro il rincaro dei prezzi

Redazione

Giovedì sciopero della spesa contro il rincaro dei prezzi

martedì 11 Settembre 2007 - 15:05

Giovedì compriamo tutti un po’ meno e rinviamo gli acquisti meno urgenti. E’ la proposta lanciata oggi dalle associazioni di consumatori messinesi che hanno indetto uno sciopero della spesa per protestare contro i ripetuti rincari dei prodotti. Un’iniziativa che intende inviare un messaggio forte al governo in vista dei ventilati aumenti autunnali in particolare quelli del pane, del latte ma anche dell’elettricità e della benzina. Fra le proposte più interessanti delle associazioni che tutelano gli interessi dei consumatori quella di stilare una lista di 45 prodotti dal prezzo bloccato. Generi di prima necessità per i quali si chiede un freno ai continui aumenti. E poi l’apertura quotidiana dei mercatini rionali a cadenza bisettimanale. Strutture che vengono incontro alle esigenze delle classi meno abbienti. E, infine, la proposta forse più antica: chiedere al consiglio comunale l’approvazione di un osservatorio dei prezzi. Un organismo che avrebbe il compito di vigilare sui rincari ingiustificati delle merci. Obiettivo delle associazioni per l’iniziativa di giovedì arrivare all’acquisto del 5% in meno di prodotti. Soglia che rappresenta anche il ribasso dei prezzi che si intende perseguire.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007