In visita a palazzo Zanca l'ambasciatore della Bielorussia - Tempostretto

In visita a palazzo Zanca l’ambasciatore della Bielorussia

Redazione

In visita a palazzo Zanca l’ambasciatore della Bielorussia

mercoledì 06 Giugno 2007 - 18:58

Aleksei Skripko è stato accolto dal sindaco Francantonio Genovese

Questa mattina l’ambasciatore della Repubblica della Bielorussia, Aleksei Skripko, è stato accolto a palazzo Zanca dal sindaco Francantonio Genovese, dal presidente del Consiglio comunale Fabio D’Amore e dall’assessore al turismo Antonio Saitta. Il diplomatico, dal febbraio del 2003 insediato all’Ambasciata a Roma, sta effettuando una serie di incontri a Messina legati al ventennale della tragedia di Chernobyl. Il sindaco Genovese ha confermato l’attenzione della comunità messinese alla popolazione della giovane repubblica bielorussa ricordando le iniziative di solidarietà che da molti anni sono promosse a Messina a favore dei bambini e dei ragazzi dei territori che furono colpiti per il 70 per cento dalle precipitazioni di sostanze radioattive; con la contaminazione di circa 3600 centri abitati ed un quarto della popolazione; l’interdizione dell´uso di 2,65 mila chilometri quadrati di terreni agricoli; e l´inquinamento di un quarto del fondo boschivo nazionale e di numerosi giacimenti di risorse naturali. L’ambasciatore Skripo nel ringraziare il sindaco Genovese per la solidarietà dimostrata ha voluto ricordare che nel gennaio del 1992 l´Italia fu tra i primi Paesi esteri a riconoscere ufficialmente l´indipendenza della Bielorussia. Al termine della visita il sindaco ha consegnato al diplomatico bielorusso il crest della città ed un volume sulla storia della città.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007