Circuito del Mito: gli appuntamenti del giorno - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Circuito del Mito: gli appuntamenti del giorno

Circuito del Mito: gli appuntamenti del giorno

giovedì 11 Agosto 2011 - 21:31
Circuito del Mito: gli appuntamenti del giorno

A Noto (Sr) ritorna la rassegna “Paesaggi Parole e Musica” con il dibattito “Una nuova Primavera - dallo spunto de “Nel labirinto degli Dei” il libro di Antonio Ingroia. A Giardini Naxos (Me) va in scena l’ultima replica di “Tempesta”. A Eraclea Minoa “Sull’onda del Successo – Concerto dei Big One (banda tribute ufficiale dei Pink Floyd).

Proseguono gli appuntamenti del Circuito del Mito, la manifestazione organizzata dall’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo sotto la direzione artistica di Giancarlo Zanetti. Centosettanta produzioni per 600 serate da luglio ad ottobre in luoghi suggestivi dell’isola: dai fari alle piazze storiche, ai castelli. Ed ancora: aree archeologiche, antichi mulini, cantine borboniche e chiese. Sette gli eventi in programma per venerdì 12 agosto nelle varie location dell’isola.

Questo l’elenco nel dettaglio come comunicato dalla direzione artistica.

PROVINCIA DI PALERMO

A Palermo a Villa Castelnuovo, con inizio alle 21, ultimo appuntamento della rassegna Classic Night. Da un progetto diretto artisticamente dal tenore Fabrizio Corona e dal direttore di produzione Carlo Alberto Sausa, venerdì è prevista l’Operetta Mon Amour. Concerto gratuito ad inviti da ritirare al botteghino.

PROVINCIA DI MESSINA

Da non perdere al Teatro Nuovo di Giardini Naxos, con inizio alle 21, la quinta ed ultima replica di Tempesta – Acrobazie e Visioni dall’opera di William Shakespeare. Le immagini, i colori e i suoni della Tempesta, sono il fulcro di questo spettacolo. Proiezioni video sulla facciata sono la scenografia vivente di acrobazie sul filo che raccontano l’intreccio magico e poetico di uno tra i più suggestivi capolavori shakespeariani. L’opera, intrisa di mistero, parla del desiderio di libertà, di perdono e riconciliazione. L’incanto di cui è permeato il testo viene messo in risalto dalle maschere e dall’uso di una tecnologia video che consente di interagire con lo spazio in modo sperimentale. Il Cast è composto da Emanuele Pasqualini (Prospero), Emmanuelle Annoni (Miranda), Giovanna Bolzan (Caliban), Lara Quaglia (Ariel), Tomas Leardini (Ferdinando), Giorgia Penzo (Trinculo e speach Ariel). E con le voci di: Alberto Caramel, Maurizio Argan, Alberto Guiducci, Paul Mochrie, Mirco Gennari, Costumi Paul Mochrie Maschere Andrea Cavarra, Scenografia Keiko Shiraishi e Emanuele Pasqualini. Regia teatrale e video di Davide Schinaia.

PROVINCIA DI CALTANISSETTA

A Caltanissetta all'Oasi della Cultura Ex oratorio Salesiani Don Bosco, alle 21, si svolgerà il concerto di Giampiero Risiko e Retrogroove. Giampiero Risiko, musicista di origine siciliana, polistrumentista, esperto di informatica musicale e location manager per produzioni cinematografiche. Ha fatto parte dell'Orchestra jazz Siciliana-fondazione Brass group di Palermo e anche del gruppo dei Tinturia e collaborato acon Ficarra e Picone, Paolo Hendel, Paolo Belli,Daniele Silvestri, Cheb Khaled, Roy Paci,Mario Venuti, Denovo, Max Gazzè, Lucio Dalla, Claudio Baglioni. Sul palco con Giampiero Risico (Sax – Choir – Computer programmino) si esibiranno Bernardo Viviano (Guitar Choir), Alba Plano (Voice), Cristina Lucido (Choir & TipTap) e Azzurra Barraco (Choir & Double Bass). Mentre a Gela, con inizio alle 21, è in programma alle Mura Timoleontee di Capo Soprano Cento Sicilie. Punto di partenza dello spettacolo di danza contemporanea proviene dall’attenta lettura di uno scrittore siciliano, Gesualdo Bufalino. Da qui il topos letterario delle “Cento Sicilie”. I danzatori percorreranno un viaggio alla scoperta delle “100 Sicilie”. Partendo dal concetto di “isola” come trappola, prigione, dell’isola culturalmente appartata, attraverso la metafora del mare che separa ma che collega. Dunque la Sicilia delle varie dominazioni, della grande cultura, del teatro. Si viaggerà dalla nascita della lingua italiana con Federico II, agli scrittori come Verga, Quasimodo, Tommasi da Lampedusa, Vittorini, Sciascia, Camilleri, Brancati, ai drammaturghi come Pirandello, Capuana e Martoglio, al teatro dei Pupi Siciliani, al cuntu di Mimmo Cuticchio, agli attori Grasso e Musco, ai grandi musicisti come Bellini, ai cineasti come Tornatore. Le musiche sono ricercate all’interno della grande cultura musicale siciliana, contemporanea e non. Lo spettacolo sarà supportato dalla videoproiezione che fungono da commento a quello che succede in scena. Il corpo di ballo è formato da artisti siciliani, alcuni provenienti dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma da dove proviene anche la giovane coreografa siciliana Ambra Lo Turco.

PROVINCIA DI SIRACUSA

A Noto è previsto il quinto appuntamento della rassegna Paesaggi Parole e Musica collegata all'ottava edizione del Festival del Paesaggio 2011, patrocinato dal Comune di Noto. Nel cortile di Palazzo Nicolaci, con inizio alle 21, si svolgerà il dibattito Paesaggi dei nostri giorni: Una nuova Primavera – dallo spunto de “Nel labirinto degli Dei” il libro di Antonio Ingroia. All’incontro moderato da Corradino Mineo, giornalista Rai Tre, partecipeanno Antonio Ingroia, procuratore aggiunto della Repubblica, Fabio Granata, vicepresidente Commissione Nazionale Antimafia e Leoluca Orlando, deputato. A a seguire: Cinica la vita – Antologia di cinico TV di Daniele Ciprì e Franco Maresco – Italia 1989/1992. Il Festival del Paesaggio nasce nel 2004 e per l’ottava edizione del 2011 il tema è Tracce: segni più o meno chiari del percorso dei millenni. Si svolgerà nelle città di Noto e Scicli. Sempre a Noto, dopo l’inaugurazione dell’11 agosto, prosegue nei locali della sezione archeologica del Museo Civico la mostra Di Miti e Di Mari a cura di Ornella Fazzina. Si tratta di un allestimento site-specific presso la sezione archeologica del Museo Civico, all’interno di locali espositivi chiusi da 25 anni e allo stato ancora cantiere aperto dove il senso della storia si miscela ai significati dell’arte contemporanea riproducendo un evento originalissimo nella scena siciliana e nazionale. In mostra: la personale di Michele Ciacciofera. uno dei pochi “siciliani” presenti al padiglione Italia della Biennale di Venezia, dal titolo “No Man’s land” e la collettiva “4 Dreams” con opere di Chicco Calleri, Piero Roccasalvo, Salvatore Ferrara, Francesco Lopes & Francesca Costanzo. ‘allestimento sarà visitabile dalle 18 alle 24 di ogni giorno, domenica e ferragosto compresi fino all’11 settembre 2011.

PROVINCIA DI AGRIGENTO

A Eraclea Minoa è in programma Sull’onda del Successo – Concerto dei Big One (banda tribute ufficiale dei Pink Floyd). Lo spettacolo si svolgerà in Piazza Roma, alle 21,30. Il concerto vuole riproporre nei siti archeologici siciliani il grande live della storica band inglese tenutosi a Pompei del 1972. I Big One nascono nel 1990 grazie al chitarrista Elio Verga che ha saputo circondarsi da alcuni tra i più dinamici musicisti veronesi per creare la cover-band più richiesta a livello nazionale per l’esecuzione della musica dei Pink Floyd. Importanti i concerti già svolti come quello al Teatro Greco di Taormina nel 2003 e quello al Teatro Romano di Verona nel 2005 dove i Big One hanno registrato un Dvd (Live at Teatro Romano). Diecimila le copie vendute. Nell'agosto del 2006 presentano il loro nuovo show registrando un altro Cd e un doppio Dvd (Live at Valle dei Templi). In programma altri due concerti che si svolgeranno nelle aree archeologiche di Scicli (13 agosto) e Lipari (14 agosto).

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007