Immediato riscatto per l'Aics Messina: 0-2 al Monreale, segnano Magazzù e Bertino - Tempostretto

Immediato riscatto per l’Aics Messina: 0-2 al Monreale, segnano Magazzù e Bertino

Immediato riscatto per l’Aics Messina: 0-2 al Monreale, segnano Magazzù e Bertino

lunedì 21 Novembre 2011 - 16:28

Con questo successo le giallorosse salgono a quota 6 punti in classifica e possono preparare, nel migliore dei modi, l’impegno interno di domenica con la Pol. Nuova Pro Nissa

Riscatto doveva essere e riscatto è stato per l’AiCS Calcio Messina. La squadra dello Stretto si è imposta, infatti, in casa della Conca d’Oro Monreale (0-2), mettendosi, così, immediatamente alle spalle la sconfitta casalinga con la Ludos Montelepre. La gara, valevole per la terza giornata del campionato regionale di calcio femminile, si è decisa – di fatto – nel primo tempo.

Dopo le iniziali fasi di studio, le giallorosse care al patron Lillo Margareci cominciano gradualmente ad avanzare il baricentro della propria manovra, rendendosi pericolose in diverse occasioni. A sbloccare il risultato ci pensa, su punizione, il capitano Antonella Magazzù, la cui assenza si era fatta sentire contro la Ludos. Poco dopo, l’arbitro decreta un rigore a favore delle peloritane per un tocco di mano in area di un difensore su un’azione insistita di Cettina Vita. Dal dischetto realizza con freddezza l’attaccante Francesca Bertino, al suo terzo sigillo stagionale.
Nella ripresa, la difesa giallorossa riesce a controllare, con la necessaria padronanza, gli orgogliosi attacchi avversari, dimostrando, soprattutto, buona sintonia nella coppia centrale, composta da Pamela Catalfamo e Mara Armato. Da segnalare, inoltre, le ottime parate di Claudia Ciarmoli, che evita la rete che avrebbe riaperto la partita, ed il debutto di Daniela Zanghì, centrocampista dalle buone potenzialità. Grazie a questo successo, l’AiCS Messina sale a quota 6 punti in classifica e può preparare, nel migliore dei modi, l’impegno di domenica, al “Marullo” di Bisconte, con la Pol. Nuova Pro Nissa.

Queste, infine, le ragazze impiegate dal tecnico Domenico Abate a Monreale: Ciarmoli, Brizzi, Armato, Catalfamo, Bonanno, Vita, Magazzù (K), Cardile, Rizzo, Bertino, Milazzo. Subentrate: Venuti, Andreacchio e Zanghì. All.: Domenico Abate. Vice: Pietro Comandè.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007