Sting al Teatro Antico di Taormina, unica tappa italiana del tour "My songs" - Tempostretto

Sting al Teatro Antico di Taormina, unica tappa italiana del tour “My songs”

Redazione

Sting al Teatro Antico di Taormina, unica tappa italiana del tour “My songs”

mercoledì 23 Giugno 2021 - 07:00

Sarà la prima europea della ripresa del tour mondiale. Capienza ridotta a soli 1500 posti per le norme anti Covid

TAORMINA – Il tour di Sting, “My Songs”, farà la sua unica tappa estiva in Italia il 27 settembre al Teatro Antico di Taormina. Il concerto, organizzato da Carmelo Costa per Musica da Bere, rappresenta anche la prima europea della ripresa del tour mondiale che che vede Sting impegnato in un concerto antologico con tutti i suoi grandi successi di sempre.

L’artista ritornerà poi in Italia solo nel 2022 con un concerto a Torino il 2 aprile 2022 e a Parma il 19 luglio, sempre del prossimo anno.

Lo show di Taormina si svolgerà per una capienza ridotta di soli 1548 spettatori, nel pieno rispetto delle normative vigenti, tenendo conto di tutte le regole che rendono il Teatro Antico uno dei posti più sicuri d’Italia. Tutti i biglietti saranno nominali e saranno venduti a posti numerati su pianta.

I biglietti saranno in vendita dal 25 giugno nei circuiti nazionali ed internazionali e, vista la caratura del nome e l’unicità dell’evento ci si aspetta un pubblico proveniente da tutta Europa, anche grazie all’imminente apertura delle frontiere dopo i blocchi dovuti al Covid.

Il nuovo spettacolo che approderà a Taormina è stato definito dallo stesso Sting come “spettacolo vivace e dinamico incentrato sulle canzoni più amate” dal pubblico e che abbracciano la prolifica carriera del 16 volte vincitore del Grammy Award con The Police e come artista solista. Ad accompagnare il tour c’è “My Songs”, un album che vede Sting rivisitare i suoi successi più celebri e che ha descritto come “La mia vita nelle canzoni. Alcune ricostruite, alcune riadattate, alcune riformulate, ma tutte con un’attenzione contemporanea”.

La scelta di Taormina come unica data italiana del 2021 è rivolta verso un pubblico selezionato dal sapore internazionale e rappresenta un vero esempio di destagionalizzazione reale e concreta dell’offerta culturale e turistica in Sicilia.

In considerazione della limitata capienza e del conseguente esiguo numero di biglietti disponibili, il Teatro Antico verrà suddiviso in tre soli settori: poltronissima (platea e Ttribunetta); cavea centrale numerata, cavea numerata.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007