Stop ai "mercati" abusivi, blitz nella notte: rimossi i gazebo sui marciapiede. FOTO-VIDEO - Tempostretto

Stop ai “mercati” abusivi, blitz nella notte: rimossi i gazebo sui marciapiede. FOTO-VIDEO

Redazione

Stop ai “mercati” abusivi, blitz nella notte: rimossi i gazebo sui marciapiede. FOTO-VIDEO

venerdì 15 Marzo 2019 - 16:51
Stop ai “mercati” abusivi, blitz nella notte: rimossi i gazebo sui marciapiede. FOTO-VIDEO

L'intervento disposto dall'Amministrazione comunale eseguito da Polizia locale, Polizia, carabinieri e Vigili del fuoco all’Annunziata, sulla Statale 114, e al Largo La Rosa

LOTTA AGLI ABUSIVI: ecco come la nostra task force ha agito stanotte rimuovendo le strutture abusive della vendita a dettaglio !Consiglio a tutti di togliere spontaneamente le impalcature abusive perché l’assessore Dafne Musolino ha predisposto un piano di azione notturno esteso a tutto il perimetro urbano.

Publiée par De Luca Sindaco di Messina sur Vendredi 15 mars 2019

MESSINA – Tavoli in legno e in ferro, cassette per la frutta e supporti per esporla, pensiline ben piantate in strada, gazebo con teloni. Un gran bazar lungo le strade della città, al quale l’Amministrazione comunale ha cominciato a mettere la parola fine, con azioni incisive.

Il blitz per eliminare quelle strutture abusive è scattato nel cuore della scorsa notte all’Annunziata, sulla Statale 114, al Largo La Rosa. L’operazione, alla presenza dell’assessore Dafne Musolino, ha visto la partecipazione della Polizia locale, della Polizia di Stato, dei carabinieri e dei Vigili del fuoco. Questi ultimi hanno materialmente rimosso il materiale che nel tempo era stato posto per coprire i luoghi occupati abusivamente e che quotidianamente si trasformavano in un vero mercato, su marciapiede e strade.

“Questo non è che l’inizio – taglia corto il sindaco, Cateno De luca – non è finita qui. La scorsa notte – spiega – abbiamo fatto piazza pulita. Nessuno mai si era permesso prima di eliminare le strutture abusive di alcuni commercianti al dettaglio”. L’obiettivo è quello di dare un nuovo volto a Messina, di restituire quel decoro urbano che manca da tanto, troppo tempo. L’azione è stata fortemente voluta dall’assessore Dafne Musolino, che ha coordinato le attività di pulizia e sgombero del commissario Giovanni Giardina e degli uomini della Polizia locale.

“Stiamo dando a tutti – ha commentato l’assessore Musolino – la possibilità di mettersi in regola. Da parte dell’Amministrazione c’è la massima disponibilità. Ma allo stesso tempo non possiamo più tollerare simili quadretti indecorosi nella nostra città. I controlli proseguiranno ed anche a breve, da Giostra al viale Europa”.

“Consiglio a tutti – fa eco il sindaco, Cateno De Luca – di togliere spontaneamente le impalcature abusive perché l’assessore Musolino ha predisposto davvero un piano d’azione notturno esteso a tutto il perimetro urbano”.



Tag:

5 commenti

  1. …e che devo commentare ? Bravo Sindaco, avanti così e forse torniamo ad essere una città normale !

    9
    0
  2. Ottimo lavoro dafne ottimo lavoro De Luca!!!!! Questi sono attributi

    2
    0
  3. finalmente la legalità!

    1
    0
  4. francesco sardo 16 Marzo 2019 07:36

    molto bene, complimenti per l’iniziativa.

    2
    0
  5. zona Contemplazione fruttivendolo ed altri

    0
    0

Rispondi a vincenzo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007