Strudel salato con patate, cipolla e speck: facile ed economico - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Strudel salato con patate, cipolla e speck: facile ed economico

Mimma Aliberti

Strudel salato con patate, cipolla e speck: facile ed economico

giovedì 04 Dicembre 2014 - 08:19
Strudel salato con patate, cipolla e speck: facile ed economico

Lo "strudel" con cipolla, patate e speck altro non è che una torta salata semplice e molto saporita. A base di pasta sfoglia, si presta a mille varianti... Cambiate le verdure o usate altri salumi: è un'ottima ricetta svuota-frigo!

Le torte salate sono buone e danno il massimo dei risultati anche col minimo della spesa.

Questa particolare torta salata, che chiamo strudel per la forma, è perfetta anche per svuotare il frigorifero. Infatti non  ci sono indicazioni rigide sugli ingredienti, le uniche regole: il ripieno non deve essere liquido o troppo bagnato e la farcia deve essere fredda prima di essere usata per farcire la pasta sfoglia. Se non rispettate questi accorgimenti rischiate di avere una pasta sfoglia molle e cotta male.

Se non avete lo speck non demordete, ci stanno bene tanti altri salumi, anche qualche wurstel se non avete altro.

Perfetto per il pranzo in ufficio o per una cena alternativa, questo strudel è anche molto indicato per arricchire un buffet.

Ingredienti (per 4 persone)

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare fresca

3 patate di medie dimensioni

1 cipolla dorata grande

120 g di speck tagliato a dadini

150 g di scamorza fresca o provola fresca

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

olio extravergine d’oliva q.b.

sale q.b.

timo secco (a piacere)

Preparazione

Pelate le patate, sciacquatele e tagliatele a dadini di circa 1 cm di lato. Fate scaldare l’olio in una padella ampia e fateli rosolare a fiamma media per circa 7-8 minuti, devono risultare dorate e quasi cotte. Salate leggermente le patate.

Nel frattempo pulite la cipolla e affettatela non troppo sottile.

Quando le patate sono pronte scolatele dall’olio e mettetele in un piatto.

Nella stessa padella fate rosolare la cipolla, aggiungendo, se servisse, un filo di olio.

La cipolla non deve prendere colore ma si deve ammorbidire, serviranno circa 10 minuti, fatela appassire a fiamma bassa, mescolando molto spesso e salatela leggermente.

Quando è tenera unite le patate, amalgamate, aggiustate di sale solo se serve, non esagerate perchè dovete unire lo speck che è molto saporito.

Fate raffreddare il composto.

Quando è freddo unite il formaggio tagliato a dadini e lo speck anch’esso tagliato a dadini.

Mescolate per bene.

Stendete la pasta sfoglia, con la sua carta forno, direttamente su una teglia, mettere il ripieno su un terzo della pasta sul lato lungo, quindi arrotolate. Tenete a chiusura sotto, a contatto con la teglia.

In una ciotolina battete il tuorlo con il latte, pennellate il composto sullo strudel.

Fate 3-4 tagli di sbieco sulla superficie e infornate, in forno già caldo, a 200°C per 25 minuti, comunque fino a quando la sfoglia sarà gonfia e dorata.

Servite lo strudel tiepido o freddo.

Mimma Aliberti

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007