Taormina. Bus nella galleria Montetauro, c'è l'ok della Regione al transito - Tempostretto

Taormina. Bus nella galleria Montetauro, c’è l’ok della Regione al transito

Redazione

Taormina. Bus nella galleria Montetauro, c’è l’ok della Regione al transito

venerdì 27 Maggio 2022 - 18:45

Il Comune ha dotato l'infrastruttura di un sistema di controllo e monitoraggio

TAORMINA – Finalmente chiusa la questione del transito dei bus di linea e turistici nella galleria Montetauro di Taormina. Il Dipartimento regionale alle Infrastrutture ha verificato che il Comune di Taormina ha completato i lavori per dotare la galleria di un sistema di controllo e monitoraggio che, automaticamente, al verificarsi di situazioni di pericolo fanno scattare lo stop all’ingresso della galleria stessa. Contemporaneamente nei dispositivi mobili dei conducenti dei bus scatta l’allarme. Il Comune ha dotato di una infrastruttura la galleria (circa 100 mila euro di spesa) che alimenta e fornisce informazioni alla rete della Smart city realizzata dalla Tnet. I due sistemi collegati tra loro costituiscono un presidio di sicurezza molto moderno ed efficace. Ieri mattina è stato effettuato un sopralluogo definitivo da parte dei funzionari del dipartimento che consentirà di rilasciare nei prossimi giorni le necessarie autorizzazioni.

Bolognari: “Più sicurezza per tutti”

“Si tratta di una misura – ha spiegato il sindaco Mario Bolognari – che serve comunque per la sicurezza della galleria per tutti i tipi di veicoli. Importante passo avanti per una viabilità più scorrevole e organizzata. Con questo risultato si chiude la discussione sulla nuova viabilità e sull’accesso dei turisti nel vicino borgo di Castelmola. Ringrazio tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla conclusione positiva della vicenda che durava da anni. In primo luogo l’assessore regionale Marco Falcone, la
Dirigente dott.ssa Dora Piazza, gli ing. Cedolia e Laudani, tutti del dipartimento. Inoltre, la ditta TNet e l’ing. Mazzola e i suoi collaboratori. Ringraziamo anche la ditta Fresta e l’ing. Romeo, il comandante Pappalardo della Polizia municipale. Infine, il sindaco di Castelmola che ha sostenuto gli interessi del turismo e del commercio della sua comunità, con vigore, ma anche con grande senso di responsabilità”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007