Taormina. Ok al Bilancio 2018: avanzo di 27 mln ma "ombre" su 6. Atti alla Corte dei Conti. Intervista - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Ok al Bilancio 2018: avanzo di 27 mln ma “ombre” su 6. Atti alla Corte dei Conti. Intervista

Carmelo Caspanello

Taormina. Ok al Bilancio 2018: avanzo di 27 mln ma “ombre” su 6. Atti alla Corte dei Conti. Intervista

mercoledì 30 Settembre 2020 - 12:57
Taormina. Ok al Bilancio 2018: avanzo di 27 mln ma “ombre” su 6. Atti alla Corte dei Conti. Intervista

Via libera dell'aula al termine di una seduta accesa. Parere contrario dei revisori. L'assessore al Bilancio Ferraro: "Il disavanzo è dovuto ad un fattore più incidentale che reale, vi spiego perché"

Alfredo Ferraro
L’intervista all’assessore Alfredo Ferraro (di Carmelo Caspanello)

TAORMINA – Il Bilancio consuntivo del 2018 è stato approvato, al termine di una seduta dai toni accesi. E con il parere contrario dei revisori. L’assessore Alfredo Ferraro (nella foto) ha evidenziato che vi è un avanzo contabile di 17 milioni di euro. Ma, allo stesso tempo, l’opposizione ha rimarcato “”una sofferenza” di 6 milioni di euro. Un ostacolo che deriva da rateizzazione di precedenti debiti. La documentazione passerà adesso sotto la lente di ingrandimento della Corte dei Conti. I revisori dei conti hanno invitato l’ente locale a correggere lo strumento finanziario nella parte che riguarda un disavanzo di 6 milioni di euro ed in quella concernente i dati delle partecipate.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x