Gli appuntamenti teatrali e musicali da mercoledì a venerdì - Tempostretto

Gli appuntamenti teatrali e musicali da mercoledì a venerdì

Gli appuntamenti teatrali e musicali da mercoledì a venerdì

martedì 11 Dicembre 2012 - 11:33

Andrà in scena al Retronouveau Roberta Gulisano. Giovedì alla Galleria provinciale d'arte moderna, per la Filarmonica Laudamo, si esibirà la Camerata delle Muse e infine sabato e domenica tre spettacoli per il gran ritorno della Martha Graham Dance Company di New York

Dopo il successo dei primi tre appuntamenti che hanno visto tra l’altro l’eccezionale ritorno sulle scene di Vincenzo Tripodo dopo dodici anni di assenza; proseguono gli appuntamenti con l’Aperitivo Teatrale di Chilometro Uno al Retronouveau di Messina, domani 12 dicembre con Roberta Gulisano. Siciliana dalla vena ironica e poetica, muove i suoi primi passi nel mondo della musica folk e successivamente intraprende gli studi accademici in musica jazz. Il suo variegato percorso musicale, iniziato nel 2006, la porta a miscelare mondi musicali diversi, in cui l’anima folk e la mente jazz, si sposano in modo frivolo e brillante, muovendosi sempre da contrappunto a una penna sagace ed espressiva, cinica e vagamente strafottente.

Giovedì 13 alle 17 alla Galleria provinciale d’arte moderna, per la Filarmonica Laudamo, si esibirà la Camerata delle Muse in “Voi che ascoltate in rime sparse il suono”.

Venerdì 14 e sabato 15 al teatro Vittorio Emanule ci sarà il gran ritorno della Martha Graham Dance Company di New York. Le repliche si svolgeranno in due giorni con i seguenti orari: venerdì ore 21, sabato ore 17 e ore 21,30. Il programma dei tre spettacoli di Messina si aprirà con “Diversion of Angels”, una delle coreografie originali della Graham, che ha debuttato nel 1948. Musica di Norman Dello Joio. Martha Graham lo ha descritto come i tre aspetti dell’amore: la coppia in bianco rappresenta l’amore maturo in perfetta armonia; la coppia in rosso personifica l’amore erotico; e la coppia in giallo l’amore adolescenziale. La coreografia non segue una storia, l’azione prende vita in un giardino immaginario che l’amore stesso crea. Seguirà “Lamentation Variations”, un balletto concepito da Janet Eilber e poi sviluppato da vari coreografi su musiche di Chopin, Savage, Mahler e Ravel. Questa coreografia è stata creata nel 2007 per commemorare l’anniversario dell’Undici Settembre ed è basata su un filmato degli inizi degli anni ‘30 in cui Martha Graham danzava con movimenti allora nuovi, e adesso divenuti iconici, il solo “Lamentation”. I coreografi sono stati invitati a creare, ispirati dal filmato della Graham, variazioni nuove per gli attuali danzatori della compagnia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007