Al via la terza edizione della Stagione della Luna - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Al via la terza edizione della Stagione della Luna

Redazione cultura

Al via la terza edizione della Stagione della Luna

sabato 01 Dicembre 2018 - 05:56
Al via la terza edizione della Stagione della Luna

Al Palacultura la Compagnia dei Balocchi porta in scena un musical ispirato a Cenerentola

Inizierà il prossimo 3 dicembre, per poi concludersi il 30 giugno 2019, la III edizione della Stagione della Luna diretta da Sasà Neri. La rassegna proporrà dodici titoli tra debutti e riallestimenti, portando sul palcoscenico quasi cento attori, tra professionisti, allievi e coach.

Aprrà il cartellone, lunedì 3 dicembre alle 21 al PalaCultura Antonello, il nuovo musical della “Compagnia dei Balocchi”, ispirato alla storia di Cenerentola e intitolato Cenerentola e le sue sorelle. Il giorno dopo, martedì 4 dicembre, alle ore 9:30 e alle ore 11:30, avranno luogo anche le due repliche per le scuole.

Il ruolo della protagonista è affidato alla “new entry” Aurora Furnari. Sul palco, insieme ai performer conosciuti e amati dal pubblico, saranno in tanti i giovani che si affacciano alle scene per la prima volta, il cui talento è stato sottoposto ad uno speciale percorso di allenamento tecnico e di consapevolezza artistica. Al fianco di Sasà Neri, che firma regia e drammaturgia, c’è una “squadra” di ventenni, molti dei quali sono letteralmente cresciuti sul palco davanti agli spettatori della Luna e ai quali il regista ha affidato mansioni di grande responsabilità anche in dietro le quinte.

Direzione musicale e corale e arrangiamenti sono di Giulio Decembrini, le tecniche vocali sono a cura di Chiara Caravella, il sound designer è Simone Lo Presti, già conosciuto come DJ Biscotto e ormai lanciato in una carriera internazionale alle quale si sottrae solo per tornare a lavorare con Neri, make up & decorazione scene sono di Cristina Dainotti, che con il nome Dainò Artist si sta facendo valere in diverse produzioni anche fuori Messina, aiuto regia è Alice Ingegneri che ha rinunciato all’ Irish Film Academy, dove aveva superato il provino al primo tentativo, per vivere appieno questa nuova avventura.

Backstage opera anche Davide Colnaghi che, da protagonista di Neri in “Judas, the guess” del Teatro degli Esoscheletri, è diventato il coach di dizione, fonetica e tecniche base di recitazione.

Con loro, tornano al lavoro la coreografa Claudia Bertuccelli e le tre maghe dei costumi e degli oggetti di scena, Titti Galasso, Mimma Matina e Giulia Alesci, che è stata a lungo una performer degli “Esoscheletri”.

Special guest dello spettacolo saranno Alessandra Borgosano, al fianco di Neri dall’inizio dell’avventura, volto-simbolo di tutti gli spettacoli e le performance che hanno segnato il percorso della Compagnia, e Maria Serena Salvatore, una ex dei “Balocchi” oggi al Conservatorio di Palermo dove si è classificata prima alle audizioni di ammissione nella classe jazz.

Canto e musica rigorosamente dal vivo si svilupperanno in una colonna sonora caratterizzata come sempre da arrangiamenti inediti e accostamenti inusuali. E il copione stesso racconterà una storia allo stesso tempo conosciuta da tutti e piena di sorprese grazie all’inserimento di personaggi ideati dagli stessi artisti durante le audizioni interne su parte che sono tappe fondamentali di tutti gli allestimenti dei Balocchi.

Cenerentola e le sue sorelle apre la trilogia di musical della Stagione della Luna che vedrà i Balocchi impegnati, sempre al PalaCultura, anche nel nuovo allestimento di Aladdin e il Genio della lampada, in cartellone il 9 aprile 2019, e nell’attesissimo Sisters, molto liberamente ispirato alla storia cult delle suore canterine, in programma il 30 giugno 2019.

Cenerentola e le sue sorelle

Lunedì 3 dicembre 2018, ore 21,

Palacultura Antonello, Messina

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007