Vadalive: stasera ultimo atto di una strepitosa stagione di musica e varietà - Tempostretto

Vadalive: stasera ultimo atto di una strepitosa stagione di musica e varietà

Vadalive: stasera ultimo atto di una strepitosa stagione di musica e varietà

lunedì 17 Dicembre 2018 - 06:00
Tempostretto e Radio Street
Vadalive: stasera ultimo atto di una strepitosa stagione di musica e varietà

Appuntamento questa sera alle 18.30 con l’ultima puntata del Vadalive in diretta dal Centro Polifunzionale Today Center – vera e propria casa, punto fermo e base fondamentale dello show – nel salottino scenograficamente curato da Francesca Cannavò che ha accolto in questa terza stagione tanti bravi artisti e tanti illustri personaggi della nostra città. Sarà possibile seguire la trasmissione su RadioStreet 103.3 e su TempostrettoTv – partner e sostenitori del programma – e sulle pagine facebook Tempostretto e Today Center, grazie alle riprese video della squadra di WeSport capitanata da Claudio Costanzo e ai servizi di Messina Audio Service di Dino Privitera. Per l’occasione si preannuncia una serata musicalmente poderosa con ospiti ‘particolari’ e ricca di interventi e di intrattenimento, con interviste, approfondimenti, gag e specialmente tanta ottima musica rigorosamente – come abbiamo avuto modo di vedere e sentire in questa e nelle precedenti stagioni – dal vivo.
Ci sarà infatti la Saponara Symphonic Band, apprezzata orchestra di oltre 40 elementi diretta dal maestro Paolo Grosso, con un livello tecnico dei musicisti sempre più avanzato e un repertorio che tende ad abbracciare diversi generi musicali: classico, sinfonico, pop, jazz, swing, evergreen, film music ed altro ancora. Per ovvie ragioni di spazio in studio si presenteranno in formazione ridotta, senza che ciò infici però sulle prestazioni delle loro performance.
Altro ospite musicale di sicuro impatto è il giovane cantautore messinese Jacopo Genovese, artista d’indiscutibile bravura, s’affaccia dopo una paziente e curata ricerca a presentare per la prima volta le sue opere al di fuori dei circuiti della rete: paroliere intenso dalla voce calda e armonica e fine chitarrista, al quale auguriamo le migliori fortune artistiche, accompagnandosi al suo strumento si esibirà come vuole la prassi dal vivo al Vadalive.
Ancora a proposito di musica, ma questa volta proveniente dal passato e sicuramente da un altro genere, interverrà in quest’ultima puntata anche Nello Nicita, noto dj producer degli anni d’oro della discoteca. Si esibirà suonando dal vivo su due giradischi – due storici 1210 della Technics – riproducendo i vinili da lui prodotti e fra aneddoti e storie ci trascinerà nell’affascinante mondo della produzione musicale disco dello scorso secolo.
Non è ancora finita qui, perché oltre alla già brillante carrellata di nomi citati, ci sarà anche l’intervento di Luciano Fiorino, presidente di RadioStreet – il mezzo mediatico che assieme a Tempostretto sostiene e trasmette Vadalive – ed ex direttore del Teatro Vittorio Emanuele, uomo di cultura e colonna portante dell’universo radiofonico messinese che di cose da poter raccontare ne avrà certamente tante.

Un’ultima puntata ricchissima e di altissima qualità, che completa un lavoro curato e meritevole: uno show frizzante e leggero che ha accompagnato i messinesi e Messina lungo tutto il corso dell’autunno, facendo conoscere prospetti musicali nuovi ed eccellenze note, abbracciando ambiti e gusti diversi sempre in nome di un filo conduttore unico che è quello del sano intrattenimento, mai volgare e mai banale, in grado di unire la musica ai personaggi, le note alle storie e di rendere partecipi i protagonisti con tutta la loro arte.

Un ultimo doveroso riconoscimento va espresso nei confronti del padrone di casa Antonio Vadalà la cui accorta e appassionata guida è stata certamente determinante per il raggiungimento dei risultati ottenuti; dell’agenzia creativa UIDO., società con sede a Milano che opera sul territorio messinese, alacremente impegnata nella produzione e nella gestione dello show; del produttore artistico Albert Zappa e della casa del Vadalive, il Centro Polifunzionale Today Center, che ha ‘scommesso’ sulla produzione di questo spettacolo accogliendolo nella sua struttura.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007