Nuova Bmw X3, la prova su strada in anteprima - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuova Bmw X3, la prova su strada in anteprima

Nuova Bmw X3, la prova su strada in anteprima

domenica 12 Novembre 2017 - 15:41
Nuova Bmw X3, la prova su strada in anteprima

È disponibile solo con trazione xDrive e cambio Steptronic.

Più leggera di 55 kg, la nuova Bmw X3 si rifà innanzitutto il look, ma l’aspetto estetico è solo la prima cosa che si nota: la lunghezza totale aumenta di 5,1 cm, cresce il passo di 5 cm e diminuisce di 1 cm l’altezza. Le dimensioni, quindi, sono ora di 4,7 metri di lunghezza, 1,8 di larghezza e 1,6 metri d’altezza, con un passo di 2,864 metri. Tutto questo si traduce in maggiore stabilità su strada e più comfort, e la prima impressione di guida è che la nuova Bmw X3 sia più sportiva della precedente generazione. Senza sacrificare il comfort. Non varia, invece, il volume del bagagliaio che resta di 550 litri fino a un massimo di 1.600 con i sedili posteriori abbattuti.

Di base la nuova Bmw X3 è equipaggiata con cerchi in lega da 18 pollici (finora da 17”) e a seconda dell’equipaggiamento e della motorizzazione sono disponibili misure fino a 21”. Il potente impianto frenante è equipaggiato con freni in lega leggera a funzionamento ottimizzato, mentre sul fronte sicurezza si può contare su regolazione della stabilità di guida con ABS, controllo di trazione, blocco differenziale elettronico, Cornering Brake Control, assistente di frenata e controllo di partenza in discesa.

Lanciata per la prima volta nel 2003 proprio con la X3, la trazione integrale xDrive ha una nuova taratura che aumenta le qualità dinamiche ed è impostata in modo da accentuare di più il posteriore. A bordo, il pulsante Driving Experience Control (di serie) permette di attivare una taratura più dinamica, più confortevole oppure più efficiente; le modalità disponibili sono Eco Pro, Comfort, Sport e Sport+. Compreso nel pacchetto M Sport c’è l’assetto sportivo, che può comunque essere ordinato anche separatamente. Il sistema ha una taratura più rigida di molle/ammortizzatori e barre stabilizzatrici più dure. In alternativa, è disponibile il Dynamic Damping Control, che adatta istantaneamente gli ammortizzatori in base alla situazione di guida.

Vettura confortevole per i lunghi viaggi e all’occorrenza sportiva, la nuova Bmw X3 non perde le proprietà di guida offroad della precedente generazione. Oltre alla trazione xDrive, l’altezza da terra di 204 millimetri permette di muoversi agevolmente su ogni tipo di fondo e per superare pendenze o cunette si può contare sugli angoli di attacco di 25,7° all’anteriore e 22,6° al posteriore, oltre a un angolo di dosso di 19,4°. La profondità di guado è di 500 millimetri.

Grazie alle tre varianti di modello, il carattere della nuova Bmw X3 è ancora più adattabile alle preferenze personali e per la prima volta è disponibile anche la versione Luxury Line. Il modello della nostra prova era in versione M Sport, con volante sportivo M in pelle, sedili sportivi e pacchetto aerodinamico M per gli esterni. In generale, il design degli interni è orientato verso il guidatore, nel tipico stile Bmw, con cockpit ergonomicamente perfetto, elementi stilistici che riprendono il design esterno e materiali di maggiore qualità. In più, rispetto al modello precedente, per la nuova Bmw X3 sono disponibili numerosi nuovi optional. Uno su tutti, la Display Key già lanciata sulla nuova Serie 7 prima e sulla nuova Serie 5 poi. Migliorata anche l’insonorizzazione acustica, grazie a vetri e parabrezza di qualità superiore.

Al lancio la nuova Bmw X3 è disponibile con una gamma motori che comprende il benzina 2.0 184 cv e i diesel 2.0 190 cv e 3.0 265 cv, quest’ultimo anche in una versione depotenziata da 249 cv. Al top della gamma la versione M con motore benzina 3.0 da 360 cv. Non è più disponibile, in Italia, la versione 30i. Tutte le motorizzazioni sono abbinate al cambio Steptronic a 8 rapporti, tarato in base alle caratteristiche dei vari propulsori, e sono disponibili solo con la trazione xDrive. Il modello del nostro primo contatto era la X3 xDrive30d col motore sei cilindri in linea diesel da 3.000 cc, che a livello di coppia ha aggiunto 80 Nm mettendo ora a disposizione 620 Nm nell’arco di regime tra 2.000 e 2.500 g/min. Lo scatto 0-100 avviene in 5,8 secondi e la velocità massima è di 240 km/h. Il consumo di carburante dichiarato nel ciclo combinato è di 5,7 l/100km, le emissioni di CO2 sono di 149 g/km (-7 grammi rispetto a prima).

La nuova Bmw X3 si migliora, e tanto, anche per quanto riguarda i sistemi d’infotainment e di assistenza alla guida. Oltre all’iDrive Controller di serie, in combinazione con il sistema di navigazione Professional sono disponibili anche il controllo touch o a gesti, opzioni finora riservate a Serie 7 e Serie 5. Al top della gamma, lo schermo del display centrale è da 10 pollici (uno dei più grandi del segmento).

Anche sul fronte della guida semi-automatizzata la nuova X3 raggiunge le sorelle alto di gamma della famiglia Bmw. L’ultima generazione dell’Active Cruise Control è in grado di decelerare la vettura nel traffico fino all’arresto e di ripartire automaticamente (anche dopo una ventina di secondi), mentre grazie alle funzioni del Driving Assistant Plus che interviene sullo sterzo e mantiene la vettura in carreggiata si può contare su più di un valido aiuto contro lo stress alla guida.

Rispetto alla precedente generazione, il prezzo della nuova X3 è aumentato. Prendendo a riferimento l’entry level della gamma (da 49.900 euro) parliamo di +2.950 euro, ma c’è da dire che i contenuti sono cresciuti per un valora di circa 4.000 euro.

WWW.AUTOMOTONEWS.COM

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007