Tignino: "Messina avrà alberi sicuri e compatibili col contesto urbano" - Tempostretto

Tignino: “Messina avrà alberi sicuri e compatibili col contesto urbano”

Marco Ipsale

Tignino: “Messina avrà alberi sicuri e compatibili col contesto urbano”

domenica 08 Marzo 2020 - 07:00

Il punto sulle attività svolte e la programmazione per la riqualificazione degli alberi cittadini

“Sostituiremo le piante a rischio, vecchie e fuori posto, mentre salvaguarderemo quelle possono essere ancora usate”. Così l’esperto comunale Saverio Tignino in merito alle attività svolte e alla programmazione per la riqualificazione degli alberi cittadini.

“C’erano determinate specie – dice Tignino – che non potevano essere trattate se non come fatto, in quanto le piante erano completamente fuoriuscite dal loro habitus vegetativo naturale che dalla forma di allevamento normale ed erano diventate elemento di deterioramento della qualità di vita dei residenti e di pericolo per la pubblica e privata incolumità. Alla fine di questa campagna, Messina non sarà coperta o oscurata da alberi incompatibili col circostante contesto, ma sarà arredata da alberi compatibili al contesto urbano, messi in sicurezza e che garantiranno alla cittadinanza la fruizione degli spazi e delle piazze”.

“Quando ci siamo insediati a luglio 2018 – racconta il sindaco Cateno De Luca -, si sono verificati una decina di schianti di alberi, campanello d’allarme che ci ha indotto a predisporre risorse per intervenire su questo fronte. Quindi già dal 2018 abbiamo previsto circa 5 milioni di euro nel triennio. Le risorse sono state riconfermate nel bilancio 2019 e 2020 con una procedura di spesa già avviata e concretizzata (la gara in corso è stata aggiudicata alla ditta Barretta di Napoli, per l’importo di un milione, ndr). Eliminare tutte le essenze arboree incompatibili con il luogo ove sono state posizionate e risolvere il problema delle ceppaie che rappresentano una fonte di pericolo. Ci sarà una crociata contro l’Amministrazione per la decisione di abbattere i pini da sostituire con essenze arboree compatibili con i luoghi, ma questo non ci farà interrompere il programma intrapreso”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007