Torrente Pagliara, un team di professionisti per la progettazione dei lavori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Torrente Pagliara, un team di professionisti per la progettazione dei lavori

Gianluca Santisi

Torrente Pagliara, un team di professionisti per la progettazione dei lavori

giovedì 14 Maggio 2020 - 13:52
Torrente Pagliara, un team di professionisti per la progettazione dei lavori

Espletate le procedure di gara. La Regione ha stanziato 3 milioni di euro

FURCI – Scatta il piano per la messa in sicurezza del torrente Pagliara, corso d’acqua che separa i centri abitati di Furci e Roccalumera. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Nello Musumeci, al termine dell’espletamento delle procedure di gara ha affidato la progettazione dei lavori a un team di professionisti.

Oltre a pianificare l’intervento di sistemazione idraulica, il team dovrà eseguire le indagini geotecniche e geologiche. Per porre al riparo i due centri abitati da nuove violente esondazioni, la Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce ha stanziato tre milioni di euro.

L’obiettivo è quello di archiviare, per sempre, una situazione di perenne allerta che con il passare del tempo è destinata inevitabilmente ad aggravarsi. L’ipotesi progettuale – sulla cui fattibilità dovranno adesso esprimersi i tecnici – è quella di creare lungo la sponda destra del corso d’acqua (versante di Furci) una scogliera di massi in calcestruzzo di grosse dimensioni in grado di resistere a sollecitazioni elevate. Una solida barriera che potrà essere riverdita, dopo il posizionamento, con prato e talee di salice in modo da renderla compatibile con l’ambiente circostante.

Previsti anche la sagomatura dell’alveo e un massiccio intervento di pulitura. A causa dei detriti, infatti, nell’ultimo decennio il letto del torrente si è alzato sensibilmente. Il materiale asportato, dopo la necessaria verifica di compatibilità, potrà essere utilizzato per il ripascimento del litorale.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007