Un bando da 10 milioni di euro per le strutture balneari calabresi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Un bando da 10 milioni di euro per le strutture balneari calabresi

Dario Rondinella

Un bando da 10 milioni di euro per le strutture balneari calabresi

venerdì 23 Aprile 2021 - 20:03

Orsomarso:"Sarà finanziata la riqualificazione, la ristrutturazione, l’ammodernamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività".

Anche questa estate 2021 sarà condizionata dalla pandemia. Un’estate dalle tante incognite che influenzeranno le vacanze dei tanti reggini che sin da adesso tra zona rossa, arancione, gialla e “coprifuoco” vari, cercano di capire fin dove si potranno spingere. Ad ogni modo potrebbero profilarsi delle vacanze “casalinghe”, spinti anche, magari dagli incentivi che la Regione Calabria è pronta a mettere in campo attraverso una serie di interventi di riqualificazione e innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime – in seguito dall’emergenza Covid-19.

L’AVVISO

La misura, che ha una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro, a valere sul Pac Calabria 2007/2013 – spiega l’assessorato allo Sviluppo economico –, si rivolge alle microimprese che esercitano l’attività di gestione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime (codice Ateco 93.29.20) in regime di regolare concessione. È possibile presentare una sola domanda di aiuto, sulla base delle tipologie di intervento previste, con un importo totale delle spese ammissibili non inferiore a 30mila euro. L’importo massimo del contributo concedibile è pari a 50mila euro”.

ORSOMARSO: “FINANZIAMO NUOVI SERVIZI”

“Dopo i nostri aiuti complementari e aggiuntivi a quelli del Governo – dichiara l’assessore al Lavoro, Sviluppo economico e Turismo, Fausto Orsomarso – arrivano le prime misure di investimento per la ripartenza. Vogliamo riqualificare i nostri lidi già dalla prossima estate, in modo da accogliere con più servizi i turisti che, lo speriamo, arriveranno numerosi in Calabria, così come la scorsa stagione”.

“Sarà finanziata – aggiunge Orsomarso – la riqualificazione, la ristrutturazione, l’ammodernamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività. In questo modo, incentiviamo i nostri operatori a introdurre nuovi servizi da offrire alla clientela, attraverso le più moderne tecnologie informatiche e digitali, anche in termini di sostenibilità ambientale per la riduzione di consumi energetici, plastiche e imballaggi. Senza dimenticare il supporto alle dotazioni, finalizzate a introdurre efficaci sistemi di distanziamento fisico per contrastare la diffusione del Covid”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x