Unità Siciliana e Liberalsocialisti pronti a convergere verso "una vasta area riformista" - Tempostretto

Unità Siciliana e Liberalsocialisti pronti a convergere verso “una vasta area riformista”

Redazione

Unità Siciliana e Liberalsocialisti pronti a convergere verso “una vasta area riformista”

venerdì 01 Luglio 2022 - 08:41

L'incontro tra i segretari nazionali Maurizio Ballistreri e Antonino Di Sfetano ha portato a un confronto sui temi legati al lavoro e al Mezzogiorno

Il segretario nazionale del movimento di Unità Siciliana, Maurizio Ballistreri, e il segretario nazionale dei Liberalsocialisti per l’Italia, Antonino Di Stefano, si sono incontrati. Entrambi i movimenti politici hanno registrato “convergenza” sull’esigenza politica di “creare una vasta area, che abbia come laboratorio le prossime elezioni regionali in Sicilia”.

Convergenza tra Di Stefano e Ballistreri sul Mezzogiorno

Si è parlato di equità sociale e libertà individuale, ma anche e soprattutto di crescita economica e occupazione produttiva del Mezzogiorno. Di Stefano e Ballistreri hanno espresso forte preoccupazione sul disegno di legge relativo all’autonomia differenziata: “una forma soft di secessione delle regioni forti del Nord, che vede un’alleanza trasversale tra centrodestra e centrosinistra, contro l’esigenza ineludibile per l’unità effettiva del Paese di perequazione nella distribuzione delle risorse attraverso la leva fiscale delle risorse”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007