Vaccini Covid in Fiera di Messina. Firenze: "Tanti portano documenti per non fare Astrazeneca" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Vaccini Covid in Fiera di Messina. Firenze: “Tanti portano documenti per non fare Astrazeneca”

Redazione

Vaccini Covid in Fiera di Messina. Firenze: “Tanti portano documenti per non fare Astrazeneca”

giovedì 08 Aprile 2021 - 17:23
Vaccini Covid in Fiera di Messina. Firenze: “Tanti portano documenti per non fare Astrazeneca”

Non solo. Si presentano anche “meno persone rispetto a quelle prenotate”, dice il commissario per l'emergenza Covid di Messina

“Sono tanti i cittadini che devono fare il vaccino AstraZeneca ma che arrivano all’hub con fascicoli pieni di documentazione medica da cui emergono diverse patologie. Ad esempio, gente che dice di soffrire di choc anafilattici. A quel punto, il medico non è nelle condizioni di potere fare il vaccino e questo ci mette in difficoltà”. Lo ha detto all’Adnkronos, Alberto Firenze, responsabile dell’hub vaccinale di Messina all’indomani della conferenza stampa dell’Ema che non esclude correlazioni tra il vaccino e rare trombosi”. Non solo. Si presentano anche “meno persone rispetto a quelle prenotate”, dice Firenze.

Ma non è in grado di indicare un numero esatto. “Ci sono delle defezioni, senza dubbio”, spiega. “Ora aspettiamo di capire cosa fare con gli over 60. Per aprire la fascia di quella età”, dice Firenze.

Articoli correlati

Tag:

4 commenti

  1. …c’è solo una cosa da fare…lasciare liberi i cittadini di scegliere quale vaccino vogliono!…a questo punto…non meravigliatevi se le persone non intendono sottoporsi ad Astrazeneca!…..le persone non sono stupide….nessuno vuole rischiare di morire!…e già tanto se …chiedono di essere vaccinate!…..

    6
    0
  2. Il commissario Covid 19 secondo me deve fare il Commissario se è in grado di farlo e non entrare in merito alle certificazioni mediche dei pazienti convocati . Le eventuali certificazioni caro Commissario e tanto meno le valutazioni non le competono. Pensi ad organizzare altri hub vaccinali sul territorio di suo pertinenza ,arruolamento di medici vaccinatori pagati profumatamente come lei ed estenda l’orario vaccinale fino alla mezzanotte . Solo questo deve fare Dott Firenze oltre ai 20 mila euro al mese che a lei spettano e non entrare in merito o esprimere giudizi sulle certificazioni dei pazienti . Cordialmente.

    1
    0
  3. Caro commissario, ci sono anche quelli che giovani e senza alcuna patologia, dunque senza nessun diritto fanno gli altri vaccini, proprio in fiera. Non ci preoccupiamo di quelli che non vogliono farlo. Almeno era il loro turno.
    Maggiori controlli

    0
    0
  4. Sono d’accordissimo

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x