Un progetto di giovani per i giovani: la consulta di Emilia Barrile e LeAli - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Un progetto di giovani per i giovani: la consulta di Emilia Barrile e LeAli

Un progetto di giovani per i giovani: la consulta di Emilia Barrile e LeAli

martedì 05 Giugno 2018 - 05:22
Un progetto di giovani per i giovani: la consulta di Emilia Barrile e LeAli

La candidata sindaco e l'assessore designato Samuele Costa spiegano la proposta messa in campo per puntare al coinvolgimento attivo dei più giovani nella vita amministrativa del Comune

Un progetto per i giovani fatto dai giovani. È necessario dare a chi rappresenta il futuro di Messina qualcosa in più che il semplice diritto di replica. Vanno resi protagonisti delle scelte amministrative che ricadranno su di loro e sul domani della nostra città”. A dirlo è la candidata sindaco con la lista LeAli-Progetto per Messina, Emilia Barrile, che ha inserito nel suo programma un intero punto dedicato ai più giovani.

“Una delle proposte inserite nel nostro Progetto”, spiega uno degli assessori designati, il 25enne Samuele Costa, “prevede che sia realizzata una consulta dei giovani che coinvolga associazioni e gruppi organizzati che svolgono attività sul territorio. Solo così, con un’interfaccia costante, sarà possibile avere un ascolto pressoché quotidiano delle istanze e dei progetti che la nostra generazione vuole proporre. Abbiamo gli strumenti per farlo: studiamo, viaggiamo, conosciamo luoghi e situazioni che ci piacerebbe vedere anche a casa nostra. Darci lo spazio per poter progettare una città ideale integra un'iniziativa concreta da lodare, ed evidenziare a caratteri cubitali, visto che un domani non troppo lontano è proprio nelle nostre mani che si concentrerà la facoltà di gestire Messina. Lo faremo da politici, da professionisti, da classe dirigente del domani”.

“Personalmente ho già avuto modo di contattare diverse realtà locali, associazioni riconosciute che sono attive in città, per proporre questa iniziativa, e ad oggi i feedback sono assolutamente positivi. Il nostro obiettivo non è quello di fare emergere idee spot da dimenticare l’11 giugno, ma di costruire un percorso condiviso che metta in primo piano noi ragazzi con un ruolo da protagonisti".

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007