#saveCateno: il M5S in soccorso dell'avversario a corto di firme per le liste - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

#saveCateno: il M5S in soccorso dell’avversario a corto di firme per le liste

Rosaria Brancato

#saveCateno: il M5S in soccorso dell’avversario a corto di firme per le liste

domenica 13 Maggio 2018 - 12:51
#saveCateno: il M5S in soccorso dell’avversario a corto di firme per le liste

I deputati D'Uva e Antonio De Luca insieme a numerosi attivisti hanno firmato per le liste di Cateno che ieri aveva lanciato un appello: "ci mancano 1600 firme, se non le raggiungo mi ritiro dalla competizione elettorale"

Con l’hastag #saveCateno il M5S corre in “soccorso” del candidato sindaco Cateno De Luca che è rimasto indietro nella raccolta delle firme necessarie per la presentazione delle liste. Deputati ed attivisti del M5S oggi hanno firmato per consentire la presentazione delle liste avversarie, nei diversi punti indicati da Cateno De Luca in un post con il quale ieri aveva lanciato un appello. Una sorta di “pronto soccorso per la democrazia” dopo le dichiarazioni di De Luca che si era detto pronto a ritirarsi in caso del mancato raggiungimento di quota 1.600 (altre 2.700 ci sono già).

Spero di non essere costretto a ritirare la mia candidatura a sindaco e non presentare alcuna lista a consiglio comunale – aveva scritto ieri Cateno De Luca su facebook-Siamo a quota 2700 firme ed ancora ne mancano 1600 e domenica sera alle ore 22:00 scade il termine. Non ho intenzione di abbandonare nessuna lista per strada: o tutti o niente ed io ritiro la mia candidatura a sindaco se non sarò affiancato da tutte le sei liste originarie. Vista la situazione di emergenza abbiamo ottenuto dai notai la disponibilità a decentrare la raccolta firme anche a sud ed a nord della città orario mattina 9.30 – 13.30 pomeriggio 15.30 – 21.00 nei seguenti luoghi:

Messina sud:

scuola guida Mariella via nazionale 182/c s.Margherita Runci

Messina nord:

pub La fermata via Consolare Pompea – vill. S. Agata di fronte supermercato md

Messina centro:

via oratorio San Francesco is. 306 n. 5 presso comitato De luca sindaco di Messina”.

Già ieri il candidato sindaco del M5S Gaetano Sciacca (nonostante la stilettata che De Luca gli aveva mandato nelle scorse settimane) ha risposto al “collega” candidato sindaco con un post con il quale invitava i messinesi ad aiutarlo.

Apprendiamo che un nostro avversario politico, Cateno De Luca, non ha ancora raccolto tutte le firme necessarie per presentare la propria candidatura alle amministrative della nostra città- si legge nel post di Sciacca- Seppur le nostre idee politiche siano a una distanza siderale dalle sue, noi del MoVimento 5 Stelle riteniamo che tutti debbano avere la possibilità di competere alle elezioni secondo i propri intenti. Per questo rilanciamo il suo appello e invitiamo tutti i difensori della democrazia a firmare i moduli necessari alla sua candidatura. Viva la democrazia e #SaveCateno!”

E di buon mattino il parlamentare Francesco D’Uva, il deputato regionale Antonio De Luca ed un gruppo di attivisti si sono recati muniti di documento d’identità presso la sede del comitato elettorale: “E’ una questione di democrazia e noi vogliamo contribuire alla possibilità che Cateno De Luca presenti le liste e partecipi alle elezioni”.

Con l’hastag #saveCateno il tam tam pentastellato ha portato altri elettori a firmare nei diversi punti indicati.

D’Uva e De Luca sono stati accolti con entusiasmo nella sede del Comitato centrale, anche se il candidato sindaco era assente in quel momento, ed hanno firmato davanti al notaio. De Luca salva De Luca si potrebbe dire…..

Non sappiamo se le firme basteranno affinchè Cateno presenti le liste, sebbene è chiaro che può contare già su 4 delle 6 liste previste (4 hanno già raggiunto il numero indicato dalla normativa).

“Magari proprio le nostre saranno determinanti….” Hanno concluso i due deputati.

Ironia della sorte potrebbe persino accadere che a salvare Cateno dal restare fuori dalla competizione siano proprio i suoi avversari.

Rosaria Brancato

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x