Grassadonia: "Il mio futuro? Ho già deciso, ma intanto non abbassiamo la guardia" - Tempostretto

Grassadonia: “Il mio futuro? Ho già deciso, ma intanto non abbassiamo la guardia”

fabrizio berte

Grassadonia: “Il mio futuro? Ho già deciso, ma intanto non abbassiamo la guardia”

sabato 12 Aprile 2014 - 17:33

Il tecnico del Messina dichiara di avere già deciso se prolungare o meno la sua permanenza in riva allo Stretto anche il prossimo anno, ma intanto invita a non abbassare la guardia

“Ho già deciso se prolungare o meno la mia permanenza a Messina, ma per il momento lo sa solamente mia moglie. Pensiamo a concludere nel migliore dei modi questo campionato, centriamo la promozione e festeggiamo tutti assieme – queste le dichiarazioni del tecnico del Messina Gianluca Grassadonia nel pre partita di Messina – Sorrento, match che molto probabilmente consegnerà la matematica promozione in Serie C unica alla compagine peloritana – Messina è una grande piazza, allenare qui è molto bello e molto stimolante per un tecnico”.

L’allenatore del Messina si sofferma poi sull’impegno di domenica contro il Sorrento, partita da non sottovalutare per il tecnico della compagine giallorossa: “Non dobbiamo farci trascinare dall’entusiasmo che stiamo avvertendo in città, l’obbiettivo è vicino ma non ancora acquisito – ha dichiarato mister Gianluca Grassadonia – Il Sorrento potrebbe avere più motivazioni di noi, puntano ad ottenere un risultato importante per rientrare tra le prime otto, ma noi dobbiamo regalare alla città quello che merita e riportare Messina in palcoscenici importanti. Quando un obbiettivo viene raggiunto il merito è di tutti, anche di chi gioca meno, il gruppo è sempre stato compatto ed affiatato”.

Mister Gianluca Grassadonia si sofferma poi sull’importanza dei tifosi: “Mi piacerebbe vedere un clima festoso, l’importante è che i tifosi possano finalmente ritrovare l’appartenenza smorzata dopo anni di oblio calcistico – ha dichiarato l’ex difensore del Cagliari – Personalmente sono sempre stato convinto che alla lunga il valore di questa rosa sarebbe venuto fuori e così è stato. Ci auguriamo che sia una bella giornata di sport, per noi e per la città intera”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007