Grassadonia: “Fondamentale tornare alla vittoria" - Tempostretto

Grassadonia: “Fondamentale tornare alla vittoria”

Domenico Colosi

Grassadonia: “Fondamentale tornare alla vittoria”

Tag:

sabato 28 Febbraio 2015 - 13:57

Il Messina è alla ricerca di quel risultato pieno che manca dal derby dello Stretto del 25 gennaio. Con l’esordio di Berardi in porta il tecnico giallorosso avrà la possibilità di schierare uomini di maggiore esperienza in mezzo al campo.

Contro la Juve Stabia servirà la partita perfetta: dobbiamo mettere da parte tutte le difficoltà per centrare i punti utili per tirarci fuori dalla nostra attuale posizione di classifica”. Il tecnico del Messina Gianluca Grassadonia è carico in vista della difficile gara di domani contro i campani, una sfida che può permettere ai giallorossi di invertire la rotta dopo le deludenti prestazioni offerte contro Casertana e Lecce. “Ho ancora due dubbi legati alla formazione titolare", ha dichiarato il tecnico, "potrei cambiare qualcosa in difesa e in attacco. Spiridonovic ha disputato sessanta minuti molto positivi a Lecce e potrebbe tornare utile anche per la gara di domani. La squalifica di Iuliano ci consente di schierare giocatori di maggiore esperienza in mezzo al campo: sono sicuro che Berardi disputerà una grande partita, è un ragazzo serio e disponibile che si è sempre allenato con grande determinazione. Mancini è infortunato e non sarà convocato; l’utilizzo di Ciciretti come centrocampista è uno di quei dubbi che verrano sciolti probabilmente solo nell’immediata vigilia della partita. Nigro potrebbe rivelarsi molto utile a gara in corso”.

Deciso a centrare quella vittoria che manca dal derby dello Stretto del 25 gennaio, Grassadonia offre il suo punto di vista sulla lotta per la salvezza: “Le partite sono sempre decise dagli episodi e noi, in talune occasioni, non siamo stati particolarmente fortunati, basti pensare alle gare contro Martina, Lupa Roma e Paganese. Chiaramente la squadra ha anche dei limiti caratteriali, ma troppo speso abbiamo dilapidato occasioni favorevoli per mera sfortuna. La sfida di domani non sarà decisiva, ma è fondamentale conquistare punti anche nelle gare contro le squadre di vertice. Voglio ribadire come il mio lavoro sia sempre puntale ed attento ad ogni minimo dettaglio, impossibile parlare di improvvisazione”.

Nella formazione titolare che il tecnico opporrà domani alla Juve Stabia di Pippo Pancaro potrebbe essere riproposto il difensore Enrico Pepe, al rientro dopo aver scontato due turni di squalifica. In attacco possibile chance dal primo minuto per il brasiliano De Paula. Non convocati gli infortunati Benvenga, Mancini e Marin. L’incontro tra Messina e Juve Stabia sarà diretto dal signor Saverio Pelagatti della sezione di Arezzo: fischio d’inizio domenica alle ore 14.

I convocati del Messina:
Berardi, Scardino, Cane, Altobello, Pepe, Rullo, Stefani, Silvestri, Donnarumma, Izzillo, Nigro, Damonte, Bortoli, Corona, Spiridonovic, Orlando, Bonanno, De Paula, Ciciretti

Domenico Colosi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007