Vertenza "Jonica trasporti", i sindacati chiedono audizione in Commissione all'Ars - Tempostretto

Vertenza “Jonica trasporti”, i sindacati chiedono audizione in Commissione all’Ars

Carmelo Caspanello

Vertenza “Jonica trasporti”, i sindacati chiedono audizione in Commissione all’Ars

mercoledì 15 Maggio 2019 - 08:26
Vertenza “Jonica trasporti”, i sindacati chiedono audizione in Commissione all’Ars

"Vi è il rischio che l’ Azienda venga posta in liquidazione a scapito della mobilità del comprensorio Jonico e che 18 lavoratori perdano il posto di lavoro"

Le segreterie regionali dei trasporti in Sicilia di Filt Cigl, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl fna, Faisa Cisal, Fast Confsal e Orsa tpl, in merito alla vertenza “Jonica Trasporti e Turismo Spa”, hanno avanzato richiesta di audizione in IV Commissione all’Assemblea regionale siciliana.

“La nostra istanza alla Commissione legislativa – si legge in una nota congiunta – è finalizzata a poter meglio comprendere quali iniziative si intendano promuovere a salvaguardia del futuro della società medesima e dei livelli occupazionali, tenuto conto che a questo punto, dopo la riunione dell’Assemblea dei soci del 9 maggio scorso , vi è il rischio concreto che l’ Azienda venga posta in liquidazione a scapito della mobilità del comprensorio Jonico, con la conseguenza logica che 18 lavoratori, perdano il proprio posto di lavoro.

Riteniamo che gli errori degli altri – si legge ancora – non debbano e non possano ricadere sulle famiglie dei lavoratori e sul sistema socio – economico, della nostra già martoriata terra”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007