Via Consolare Pompea, ecco le idee per renderla sicura ed evitare altre tragedie - Tempo Stretto

Via Consolare Pompea, ecco le idee per renderla sicura ed evitare altre tragedie

Marco Ipsale

Via Consolare Pompea, ecco le idee per renderla sicura ed evitare altre tragedie

lunedì 02 Settembre 2019 - 12:17
Via Consolare Pompea, ecco le idee per renderla sicura ed evitare altre tragedie

Il vicesindaco illustra il lavoro dell'amministrazione, i consiglieri suggeriscono altre proposte

MESSINA – Lavori in corso per il potenziamento della pubblica illuminazione, 5 milioni per la manutenzione delle strade, quattro gare per il rifacimento della segnaletica. Sono le misure messe in campo dall’amministrazione comunale per rendere più sicura la via Consolare Pompea, teatro estivo di tre incidenti mortali.

Ne ha parlato stamani il vicesindaco Salvatore Mondello in Commissione Viabilità e lavori pubblici. Ma i consiglieri Gioveni, Rizzo, Schepis, Cannistrà, Scavello e Sorbello hanno suggerito altre proposte ed hanno chiesto al vicesindaco di attivarsi in tal senso:

1) divieto di transito dei mezzi pesanti nelle ore diurne, ivi compresi gli autocompattatori di MessinaServizi che operano durante la mattinata;
2) messa in sicurezza della pista ciclabile al fine di consentire ai ciclisti di utilizzarla al meglio evitando di transitare dall’arteria;
3) l’installazione di castellane lungo tutto il tratto, quantomeno nel periodo estivo;
4) maggiore presenza della polizia municipale, soprattutto nella stagione estiva;
5) sensibilizzazione e preventiva informazione sui rischi da incidenti stradali in collaborazione con scuole e associazioni;
6) maggiori controlli su strada e nei locali dei tassi alcolemici e sull’eventuale uso di stupefacenti da parte degli automobilisti.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Francesco Cappello 3 Settembre 2019 13:47

    Dossi, passagi pedonali illuminati, cordoli,ecc….
    E inoltre:
    -revoca concessioni per i commercianti che occupano abusivamente il suolo pubblico
    -misure per evitare stalli e punti vendita da parte di ambulanti abusivi
    Infine:
    piano a scala territoriale per la riviera che preveda:
    -risanamento / riqualificazione strade e aree parcheggi
    -organizzazione funzionale delle spiagge (zone alaggio, zone balneari, ecc..)
    -ristrutturazione opere a difesa dell`erosione costiera

    1
    0
  2. Nicola Alibrandi 4 Settembre 2019 14:31

    Servizio passeggeri via mare…. Eccezzionale…

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007