Letojanni. Approvato in via definitiva il piano parcheggi e le relative tariffe per l'estate - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Letojanni. Approvato in via definitiva il piano parcheggi e le relative tariffe per l’estate

Enrico Scandurra

Letojanni. Approvato in via definitiva il piano parcheggi e le relative tariffe per l’estate

venerdì 15 Aprile 2016 - 11:50
Letojanni. Approvato in via definitiva il piano parcheggi e le relative tariffe per l’estate

La Giunta municipale, presieduta dal sindaco Alessandro Costa, ha dato l'ultimo "ok" allo schema che detterà le regole di gestione degli stalli su tutto il lungomare. Tariffa oraria di 0,70 euro e possibilità di sostare per un mese con 100 euro.

La proposta di delibera è stata approvata all’unanimità dalla Giunta municipale lo scorso martedì. Ma alla fine il piano parcheggi a pagamento e relativo schema viario sarà attivo nel centro di Letojanni a partire dal 15 giugno fino al 15 settembre prossimi. Nel corso dell’ultima riunione, l’Esecutivo ha infatti dato l’ “ok” in via definitiva alle nuove tariffe per coloro che vorranno trascorrere il periodo estivo nella località balneare. Un piano che prevedrà l’attivazione della sosta sul lungomare Michelangelo Garufi, dall’intersezione con la via Adua alla via Enrico Toti e dalla via Guglielmo Marconi fino alla via Marangoni (nelle immediate vicinanze della piazza Corrado Cagli). Oltre che sulla via Luigi Rizzo, dalla zona del torrente Scoppo fino all’area del Campo Sportivo “Mario Lo Turco” (all’interno del quale verranno collocati ulteriori stalli) e alla via Sillemi, lato mare. Sosta a pagamento anche sulla via Francesco Durante fino all’omonima piazza, con l’autosilos dell’ex via Fiumara (ed ora via ingegnere Mario Arrigo), che verrà utilizzato come area per gli autobus. Altra situazione sulla via Nazionale, che sarà adibita al solito come area a parcheggio gratuito. Le tariffe varieranno da 0,70 euro l’ora fino ai 100 euro per chi vorrà occupare lo stallo per trenta giorni e saranno in vigore, appunto, da metà giugno fino a metà settembre.

Enrico Scandurra

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007