VIDEO - Vaccinazioni a S. Teresa, si procede a piccoli passi con le forze dell'ordine - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO – Vaccinazioni a S. Teresa, si procede a piccoli passi con le forze dell’ordine

Carmelo Caspanello

VIDEO – Vaccinazioni a S. Teresa, si procede a piccoli passi con le forze dell’ordine

venerdì 19 Febbraio 2021 - 11:33
VIDEO – Vaccinazioni a S. Teresa, si procede a piccoli passi con le forze dell’ordine

Le dichiarazioni dei sanitari e del sindaco. Si proseguirà con gli insegnanti. Il Comune ha messo a disposizione i locali al Distretto sanitario di Taormina

S. TERESA DI RIVA (IL SERVIZIO VIDEO di Carmelo Caspanello) – Secondo giorno di vaccinazioni oggi a S. Teresa di Riva. I medici dell’Asp hanno inoculato il vaccino AstraZeneca ad una decina di esponenti delle forze dell’ordine del comprensorio. Martedì scorso erano stati eseguiti nella cittadina jonica altre 30 somministrazioni, sempre a uomini delle forze dell’ordine. Si procederà subito dopo con gli insegnanti. I sanitari hanno operato nei locali del Palazzo della Cultura (ex Villa Ragno), messi a disposizione dal Comune. Prima che iniziassero le vaccinazioni sono giunti per portare il proprio saluto ai medici dell’Asp (e ringraziarli) il sindaco di S. Teresa e deputato regionale Danilo Lo Giudice, l’assessore alla Sanità Gianmarco Lombardo e il vicesindaco Ernesto Sigillo.

“Purtroppo il protocollo non consente la vaccinazione, al di fuori degli ospedali, anche per gli over 80 – ha evidenziato il sindaco, Danilo lo Giudice – in quanto bisogna garantire la massima sicurezza con la presenza di rianimatori e ciò può avvenire solo in ospedale. Si procederà quindi con le forze dell’ordine e successivamente con il personale scolastico secondo quello che è il percorso stabilito dall’Asp. Villa Ragno, quindi, in questa fase di pandemia rimane presidio permanente sia come sede Usca quanto come sede per le vaccinazioni che interesseranno comunque l’intero comprensorio del distretto di Taormina. Ciò è stato possibile – conclude Lo Giudice – oltre alla nostra disponibilità dei locali, anche per la collaborazione con i nostri medici, sia il dottore Giuseppe Smedile quanto il dottore Nuccio Ortoleva, con i quali in tempi rapidissimi siamo riusciti ad organizzare il tutto”.

In questa fase l’emergenza covid, nel comprensorio jonico messinese, sembra essersi leggermente attenuata: “A S. Teresa – spiega il sindaco – i casi sono scesi a sei”. In discesa anche negli altri comuni dell’hinterland. A Furci 3, a Savoca 1 e ad Alì Terme sono scesi da 25 a 12.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Fortuna che lo ho fatto in Calabria… correggete con “inoculato”.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x